Giampaolo Sodano

Direttore responsabile Moondo.info

Giampaolo Sodano
Giampaolo Sodano

Artigiano, mastro oleario, giornalista e dirigente d’azienda, Giampaolo Sodano è nato a Roma, ma abita dal 2000 a Nepi in provincia di Viterbo. Sposato con Fabrizia Cusani, ha due figli, Alessia e Gabriele, e tre nipoti deliziose: Isotta, Caterina e Anna.

Prima di vincere nel 1966 un concorso ed entrare in Rai come funzionario programmi svolge una intensa attività pubblicistica come critico letterario e cinematografico: collabora a Paese Sera, l’Avanti, Nuova Generazione, La conquista, Il Contemporaneo, Filmcritica. Ed è eletto segretario nazionale della FICC, la federazione dei circoli del cinema presieduta da Cesare Zavattini.

Nel 1968 è redattore capo dell’ Altra Italia e 1971 è giornalista professionista. Come delegato alla produzione firma importanti spettacoli, dal “Conte di Montecristo” al “Il circolo Pichwik” da “Canzonissima” alla “Vedova allegra”; poi viene nominato produttore-sceneggiatore e nel 1974 caposervizio dello spettacolo leggero. Contemporaneamente l’impegno politico lo porta ad essere eletto nel Comitato Centrale e vicesegretario regionale del Lazio del PSI. Nel 1976 è nominato Presidente del Consorzio Regionale dei Trasporti. Nel 1979 è dirigente d’azienda della RAI e responsabile per l’azienda dei rapporti con le Regioni. Nel 1983 è eletto deputato al Parlamento. Nel 1987 torna all’attività professionale in RAI ed è nominato vice-presidente e amministratore delegato di Sipra e successivamente direttore di Raidue. Nel 1994 è direttore generale di Sacis e l’annosuccessivo direttore di APC, direzione acquisti, produzioni e coproduzioni della Rai, presidente di Sacis e membro del cda di RAI Corp. Nel 1997 si dimette dalla RAI e diventa direttore di Canale5. Una breve esperienza dopo della quale da vita ad una società di consulenza “Comconsulting” con la quale nel 1999 collabora con B&S Electra per l’acquisizione della società Eagle Pictures spa di cui diventa presidente del consiglio di amministrazione. Nel 2001 è eletto vicepresidente di ANICA e Presidente dell’Unidim (Unione Distributori). Dal 2008 al 2014 è vicepresidente di “Sitcom Televisione spa”.

E’ stato inoltre Presidente di IAA. Sezione italiana (International Advertising Association), Presidente di Cartoons on the bay (Festival internazionale dei cartoni animati) e Presidente degli Incontri Internazionali di Cinema di Sorrento. Ha scritto e pubblicato “Le cose possibili” (Sugarco 1982), “Le coccarde verdemare” (Marsilio 1987), “Nascita di Venere” (Liguori editore 1995).

Cambia vita e professione, diventa artigiano dell’olio e nel 1999 acquista un vecchio frantoio a Vetralla. Come mastro oleario si impegna nell’attività associativa assumendo l’incarico prima di vicepresidente e poi direttore dell’Associazione Italiana Frantoiani Oleari (AIFO). Con sua moglie Fabrizia ha pubblicato “Pane e olio – guida ai frantoi artigiani” e “Fuga dalla città”.