Home Viaggiare

Viaggiare

Viaggiare, conoscere posti nuovi, culture e storie lontane è un bellissimo modo per crescere e arricchire l’anima.
Per qualcuno il bisogno di viaggiare può diventare una vera e propria “malattia”, tanto che è stato coniato un termine “wanderlust“, ad indicare il semplice desiderio di viaggiare e vagabondare senza sosta, ma che in realtà ha un significato molto più profondo.

Intendiamoci non è una vera e propria malattia, ma la sindrome di Wanderlust comporta un impulso travolgente, una necessità a non stare mai fermi nello stesso posto, che se non viene assecondata potrebbe avere forti ripercussioni sul nostro stato d’animo! Tu ce l’hai?

Ecco i segni o “sintomi” che potrebbero dimostrare che anche tu sei un malato del viaggio:

Il primo sintomo è ovviamente, non tanto il desiderio, ma la necessità viscerale di viaggiare, conoscere posti e gente nuova, fare esperienze inconsuete.
Controlli sempre i prezzi dei voli aerei perché se hai dei soldi pensi prima a dove puoi andare rispetto a cosa puoi comprare?
Anche se sei appena tornato da un viaggio, stai già pensando al prossimo?
Viaggiare per te significa trovare te stesso in posti lontani?
Hai uno spiccato spirito dell’avventura, preferisci affidarti all’istinto piuttosto che alle guide turistiche?
Sai che ogni luogo in cui ti trovi è temporaneo, non starai lì per sempre?
Se puoi dai consigli di viaggio a qualunque persona debba partire?

Se hai almeno 4 sintomi allora ami davvero viaggiare e Mondo Viaggiare è il Magazine giusto per te!

Piu popolari

HOT NEWS