La Sagrada Familia, simbolo maestoso di Barcellona

La Sagrada Familia è uno dei simboli di Barcellona, un’opera ricca di simbologia, mistero ed esoterismo, considerata il capolavoro di Gaudì. Lasciati incantare da tutta la sua maestosità.

La Sagrada Familia, simbolo maestoso di Barcellona

L’opera di Gaudi, la maestosa Sagrada Familia è un inno alla natura, un tempio della luce armoniosa. Entrando, avrete come l’impressione di camminare in una foresta incantata. La luce riflessa dalle vetrate crea un caleidoscopio di colori. Ogni facciata rappresenta una fase della vita di Cristo. I lavori per la sua realizzazione iniziarono nel 1882 e ad oggi la Basilica è ancora incompleta, si stima la fine dei lavori entro il 2026. Ma, a differenza di ciò che si pensa, a posare la prima pietra non fu Gaudì. Il progetto originale era dell’architetto Francesc de Paula Villar che abbandonò l’opera a causa dei contrasti con il comune. Gaudì aveva 31 anni quando si fece carico del progetto e gli dedicò gran parte della sua vita.

La grandiosità del progetto ed il suo stile, l’hanno resa uno dei principali simboli di Barcellona, nonché una delle tappe obbligate del turismo di massa. Nel 2014 è stata il monumento più visitato in Spagna, con 3,2 milioni di visitatori, prima del museo del Prado di Madrid.

Al termine dei lavori, la Sagrada Familia avrà 18 torri. La torre centrale, dedicata a Gesù, misurerà 170 metri, molto più alta del Campanile di Giotto (85 m), della torre della Cattedrale di Murcia (100 m) e della Giralda di Siviglia (105 m). La sua capienza interna è di 14 mila persone. La torre di Gesù Cristo, quindi, farà della Sagrada Familia l’architettura sacra più alta in Europa.

sagrada familia
La Sagrada Familia, simbolo maestoso di Barcellona (pixabay.com by Patrice_Audet)

I simboli misteriosi all’interno della Sagrada Familia

Nel Tempio della Sagrada Familia si possono osservare e ricercare moltissimi simboli legati al mistero.

Ad esempio, la Porta della Passione è ricca di simboli come il quadrato del Sator, un quadrato contenente una tavola 5×5 in cui è scritto “sator arepo tenet opera rotas“. Le lettere possono essere lette da sinistra verso destra e viceversa o dal basso verso l’alto o viceversa. Per questo, prende il nome di Palindromo. Gaudì , al posto delle lettere inserì dei numeri e, provando a sommare una delle qualsiasi combinazioni, il totale è  sempre 33, l’età di Gesù alla sua morte. Ma rappresenta anche il massimo grado della massoneria, il 33° grado del Rito Scozzese.

Altro simbolo legato al mistero è rappresentato dal Pellicano, nella Porta della Nascita, collocato alla base del cipresso. Simbolo della vita eterna, rappresenta l’eucarestia secondo la simbologia dell’epoca paleocristiana, ma anche il 18° grado della scala massonica.

Sono molte le immagini della Sagrada Familia interpretate in chiave massonica ed esoterica: dal labirinto al triangolo, dal tau alla stella di David, dal pellicano alla piramide.


Piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle ed esprimi la tua idea

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome: