Se ami la cucina pupi realizzarla direttamente a casa tua. Voglia di cucina cinese? Prepara gli gnocchi cinesi Bimby!

Cosa occorre per preparare gli gnocchi cinesi Bimby?

Gnocchi cinesi Bimby
Gnocchi cinesi Bimby (http://jeuxdelacuisine.com)
  • 150 gr di riso
  • 150 gr di porri
  • 100 gr di germogli di soia
  • 100 gr di piselli
  • 150 gr di carote
  • 80 gr di farina tipo 00
  • 150 gr acqua tiepida
  • 30 gr di salsa di soia
  • 30 gr di olio EVO

Come si preparano gli gnocchi cinesi Bimby

  1. Inserite nel boccale del Bimby il riso e polverizzate per 1 minuto a Vel Turbo
  2. Aggiungete la farina 00, l’acqua tiepida e impastate per 5 minuti a Vel Spiga
  3. Formate una sfera liscia ed omogenea con le mani
  4. Riponetela in una ciotola, copritela con la pellicola e lasciatela riposare 30 minuti
  5. Dopodiché, formate con le mani un cilindro spesso circa 3 cm
  6. Schiacciatelo leggermente
  7. Tagliate delle fettine sottili aiutandovi con una mandolina
  8. Schiacciate ancora fino a dare una forma ellittica
  9. Tenete da parte sul piano infarinato
  10. Cuocete gli gnocchi in acqua bollente per circa 12 minuti

Come preparare il condimento per gli gnocchi cinesi Bimby

  1. Pulite e tagliate a fettine sottili le carote, il porro e tenete da parte
  2. Lavate i germogli di soia, i piselli e tenete da parte
  3. Versate nel boccale pulito del Bimby l’olio EVO, il porro e soffriggete per 3 minuti a 100°C con il programma Antiorario a Vel 1.
  4. Aggiungete le carote, i piselli e cuocete per 5 minuti a 100°C sempre con il programma Antiorario a Vel 1
  5. Unite i germogli di soia, la salsa di soia e continuate a cuocere per 3 minuti a 100°C in modalità Antiorario a Vel 1
  6. In un piatto mettete gli gnocchi e versate il condimento
  7. Mescolate bene per far amalgamare i sapori

Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche
Iscriviti gratuitamente al canale TV: