9.6 C
Roma
giovedì 25 Febbraio 2021

Giorgio Dell'Arti

Nasce a Catania il 4 settembre 1945. Giornalista dal ’69 a Paese sera. Passa a Repubblica nel ’79: inviato, caposervizio, redattore capo, fondatore e direttore per quattro anni del Venerdì, editore del mensile Wimbledon. Dirige l’edizione del lunedì de Il Foglio, è editorialista de La Stampa e La Gazzetta della sport e scrive per Vanity fair e Il Sole 24 ore. Dell’Arti è uno storico di riconosciuta autorevolezza, specializzato in biografie; ha pubblicato (fra gli altri) L’uomo di fiducia (1999), Il giorno prima del Sessantotto (2008) e l’opera enciclopedica Catalogo dei viventi - 7247 italiani notevoli (2008, riedizione de Catalogo dei viventi - 5062 italiani notevoli, 2006). Tra gli ultimi libri si ricordano: Cavour - Vita dell’uomo che fece l’Italia (2011); Francesco. Non abbiate paura delle tenerezza (2013); I nuovi venuti (2014); Moravia. Sono vivo, sono morto (2015); Bibbia pagana (2016).

Giorgio Dell'Arti

Nasce a Catania il 4 settembre 1945. Giornalista dal ’69 a Paese sera. Passa a Repubblica nel ’79: inviato, caposervizio, redattore capo, fondatore e direttore per quattro anni del Venerdì, editore del mensile Wimbledon. Dirige l’edizione del lunedì de Il Foglio, è editorialista de La Stampa e La Gazzetta della sport e scrive per Vanity fair e Il Sole 24 ore. Dell’Arti è uno storico di riconosciuta autorevolezza, specializzato in biografie; ha pubblicato (fra gli altri) L’uomo di fiducia (1999), Il giorno prima del Sessantotto (2008) e l’opera enciclopedica Catalogo dei viventi - 7247 italiani notevoli (2008, riedizione de Catalogo dei viventi - 5062 italiani notevoli, 2006). Tra gli ultimi libri si ricordano: Cavour - Vita dell’uomo che fece l’Italia (2011); Francesco. Non abbiate paura delle tenerezza (2013); I nuovi venuti (2014); Moravia. Sono vivo, sono morto (2015); Bibbia pagana (2016).
Advertisment

Voto su Rousseau: “Se fossi iscritto voterei sì” ha detto Conte

Draghi ha dato a Grillo il segnale che voleva: in chiusura delle consultazioni ha fatto sapere che nel suo governo ci sarà il ministero della transizione ecologica tanto caro ai grillini. E...

Il leader di Forza Italia ha parlato di “governo d’unità nazionale”

Da Draghi ieri si sono presentati sia Berlusconi sia Grillo. Il leader di Forza Italia ha parlato di «governo d’unità nazionale». Il fondatore del M5S, invece, con un video postato ieri sera...

Conte intende prendersi il posto da deputato lasciato libero da Padoan

Il Corriere di stamattina scrive che Conte intende prendersi il posto da deputato lasciato libero da Padoan, dimessosi per entrare nel cda di Unicredit. Si candiderà alle suppletive del collegio 12 della...

Quel giorno che incontrai Mario Draghi…

Il mondo non ha bisogno del mio post, ma io lo scrivo ugualmente.Nel 2016, in una delle mie trasferte Roma-Francoforte, ho provato lo stupore di trovarmi accanto, in classe economy, un compagno...

Pd disponibile a votare la fiducia a Draghi, M5s spaccato

Renzi è il più entusiasta del governo Draghi, il Pd si dice disponibile a votare la fiducia, il M5s no ma è spaccato, Leu non si pronuncia; nel centrodestra la Meloni propone...

Renzi fa saltare il banco delle trattative, arriva Draghi.

Nel pomeriggio di ieri Renzi ha fatto saltare il banco delle trattative con 5 Stelle, Pd, LeU e responsabili, rendendo chiaro a tutti che un eventuale Conte ter non avrebbe la fiducia...

Avanti le trattative tra 5 Stelle, Pd, Italia Viva, LeU e responsabili

Per tutta la giornata di ieri, a Montecitorio, sono andate avanti le trattative tra 5 Stelle, Pd, Italia Viva, LeU e responsabili. Renzi ha alzato la posta chiedendo ancora il Mes e...

Fico alla ricerca dell’intesa su Conte

Fico ha passato il fine-settimana a capire se 5 Stelle, Pd, LeU, Italia Viva e responsabili sono pronti a far nascere il nuovo governo. Stamattina alle 9.30 ci sarà un incontro tra...