Home Classici contemporanei

Classici contemporanei

La rilettura in chiave moderna dei classici contemporanei, a cura di Antonella Botti

terra promessa

La Terra Promessa (da G. Ungaretti)

In questi giorni di angoscia profonda quando la morte si impone come presenza assoluta e obbliga ad una riflessione sulla vita, ho...
La Peste di Albert Camus

La Peste di Albert Camus

L'epidemia da CORONAVIRUS ha dato chiaramente la percezione non solo dell'inconsistenza dell'invincibile "lottatore" umano ma soprattutto della fragilità delle sue presuntuose convinzioni....
edipo

Chi sarà il nostro Edipo? (Sofocle, Edipo re)

"La città, come vedi tu stesso è scossa dai marosi e non può risollevare il capo dai gorghi della burrasca di sangue:...
coronavirus

Anche un virus può divenire un’opportunità

Sono i giorni del codiv19, giorni in cui con le nostre fragili certezze e la nostra paura restiamo al chiuso nel nostro piccolo...
maschera

LA MASCHER (ina)

Non c'è niente di più classico e contemporaneo della maschera, in questo "tempo virale". La maschera è stata un'invenzione del mondo antico,...
promessi sposi

L’Italia al tempo del Coronavirus

La peste come malattia contagiosa e nello stesso tempo come metafora del male morale è stata un topos della letteratura di tutti...
dea della giustizia

Socrate e la legge

Siamo nel 399 a.C., nell'Atene della Restaurazione democratica dopo la cacciata dei Trenta Tiranni, Socrate viene accusato di empietà e processato davanti...
A proposito delle regionali in Emilia Romagna...

A proposito delle regionali in Emilia Romagna…

A proposito delle regionali in Emilia Romagna: chi ha perso, non perda la lezione. "Quando si parte il gioco...
Il Codice di Perelà (A. Palazzeschi) e l'omino di fumo

Il Codice di Perelà (A. Palazzeschi) e l’omino di fumo

Ultimamente lo scenario politico mi riporta, quasi istintivamente e costantemente, ad un personaggio "equivoco" di un'opera di Palazzeschi "Il codice di Perelà".
primo levi

Ulisse, Dante e Primo Levi

Parlare della Shoah, di Auschwitz e di antisemitismo non è facile, si rischia di essere retorici, scontati, prevedibili, banali. In realtà, invece,...
Il discorso del Re di Tom Hooper

Il discorso del Re – di Tom Hooper

Il film, premiato con 4 Oscar e 12 Nomination, si ispira alla storia vera del re Giorgio VI, vittima di una incontrollabile...
L'attimo fuggente di Peter Weir

L’attimo fuggente di Peter Weir

La riflessione di questa settimana prende spunto da un articolo dell'Espresso di Matteo Nucci sul ruolo e il valore della scuola ma...
leopardi

Dialogo di un venditore di almanacchi e di un passeggere (Leopardi)

"Dialogo di un venditore di almanacchi e di un passeggere " dalle Operette morali di G. Leopardi. Il...
Papa Francesco a Greccio per spiegare il vero significato del presepe

La Notte Santa (G. Gozzano)

- Consolati, Maria, del tuo pellegrinare! Siam giunti. Ecco Betlemme ornata di trofei. Presso quell'osteria potremo riposare, ché troppo stanco sono e...
studentessa

Pensieri e speranze di una giovane studentessa

Questa settimana desidero dare voce ad una mia studentessa. Ritengo che con semplicità e spontaneità sia stata capace di esprimere un sentimento...
frate cipolla

Frate Cipolla (e l’arte dell’inganno)

Frate Cipolla, nato dalla penna di Boccaccio, è un personaggio negativo senza essere biasimabile, un truffatore di mezza tacca che approfitta dell'ignoranza...
Cosimo Piovasco di Rondò

“Quando ho più idee degli altri, do agli altri queste idee, se le accettano;...

Questa settimana è la volta di  Italo Calvino e del suo personaggio a me più simpatico: Cosimo Piovasco di Rondò.
La forza della resilienza

La forza della resilienza

Ad Abda in Ungheria nel 1946, in una fossa comune, fu ritrovato nella tasca di un impermeabile un quadernetto, il...
il caffè

Il Caffè – Pietro Verri

"Cos'è questo Caffè? È un foglio di stampa...Cosa conterrà questo foglio di stampa? Cose varie, cose disparatissime, cose inedite, cose fatte da...
seneca

Seneca e la folla

"Subducendus populo est tener animus et parum tenax recti: facile transitur ad plures. Socrati et Catoni et Lelio excutere morem suum...
stretta di mano

Una stretta di mano memorabile (storie vecchie e nuove sotto le stelle che ci...

Questa volta il mio pensiero corre al 9 Novembre 1989, al prossimo Natale ma soprattutto a tutti coloro (sempre di meno, purtroppo)...
Luna piena

La luna e la sua forza liberatrice: “Ciaula scopre la luna”

Dedicato a tutti gli adolescenti come Giorgia che, appesantiti da un male di vivere che non riescono a superare, soli nella loro...
sonno

Il sogno di Alceta: per guardare la luna tra pensiero e ragione

In queste notte di plenilunio con gli occhi attenti a scrutare il cielo, grazie ad un telescopio, offerto al mio sguardo da...
Palomar e la contemplazione delle stelle

Palomar e la contemplazione delle stelle

Dopo l'invito di Leopardi a rapportarci all'Infinito come meta a cui tendere per una vita di "senso", l'articolo che segue è il...
Infinito Giacomo Leopardi

Perchè dobbiamo tendere ad un destino di grandezza?

L 'INFINITO (G. Leopardi) Sempre caro mi fu quest'ermo colle, E questa siepe, che da tanta parte

L’onda verde della “generazione Greta”

"La generazione Greta", numerosa è scesa in piazza per reclamare un futuro dignitoso e chiedere saggezza, equilibrio e rispetto nei confronti della...
La Vertigine Pascoli

“La Vertigine” (Pascoli) e la condizione umana del nostro tempo

Prima di dare inizio alla mia collaborazione alla rivista online MOONDO  attraverso la rubrica "Classici contemporanei, riletture in chiave moderna" mi sento...