venerdì 19 Luglio 2024

Giovanni Minoli

Giovanni Minoli (Torino, 26 maggio 1945) è giornalista, saggista e conduttore televisivo, nonché autore e produttore di programmi per la tv. Raggiunge la conoscenza del vasto pubblico negli anni Ottanta con la conduzione di Mixer, programma di informazione giornalistica edito da Rai 2. Per dieci anni capostruttura di Rai 2, è direttore della stessa rete tra il 1993 e il 1994, e direttore della struttura Format, unitamente a Rai 3, da maggio 1996 a febbraio 1998. Come autore di programmi, oltre a Mixer, del quale è anche conduttore, produce decine di programmi, molti dei quali appartengono alla storia della televisione italiana (Quelli della notte con Renzo Arbore, Blitz con Gianni Minà e Aboccaperta di Gianfranco Funari). Sempre attraverso Format cura nel 1995 il progetto Davvero, considerato il primo reality show italiano. Successivamente, da direttore di Rai 3, ha portato, in prima serata, la medicina con Elisir, la storia con La grande storia, l'economia con Maastricht Italia e vari documentari. Minoli realizza anche il primo progetto di fiction: Un posto al sole. Dal gennaio 2000 ricopre la carica di Direttore Generale Prodotto di Stream. Nel giugno 2002 viene nominato direttore di Rai Educational; alla sua direzione si deve, tra l'altro, il successo di La Storia siamo noi (Premio Ilaria Alpi 2003, Premio Regia Televisiva, 2005, Premio Ischia internazionale di giornalismo al miglior giornalista), di cui è pure autore. Dal 2009 è direttore dei canali televisivi Rai Storia e Rai Scuola, mantenendo comunque la direzione di Rai Educational. Lascerà tali cariche dopo il 27 maggio 2010 a causa del pensionamento. Nonostante ciò, il 27 aprile 2010 il consiglio di amministrazione della Rai l'ha nominato coordinatore della struttura che si occupa della programmazione in occasione dei 150 anni dell'unità d'Italia. Nel 2010 lancia Citizen Report, trasmissione di giornalismo partecipativo realizzata dalla Rai, condotta da Federica Cellini. Nel luglio 2013, lascia la Rai per collaborare con Radio 24, dove conduce Mix 24, in onda tra le 9 e le 11, riprendendo il format di Mixer. La conduzione del programma e la sua collaborazione con Radio 24 termina il 16 giugno 2017 per decisione dell'emittente. Da novembre 2016 approda a LA7 per condurre il talk Faccia a faccia. Da febbraio 2019 una nuova produzione "Green Leader – Le aziende e il pianeta", in onda su National Geographic, incontri con i leader delle più importanti aziende italiane per parlare di economia sostenibile.
Advertisment

Giovanni Minoli

Giovanni Minoli (Torino, 26 maggio 1945) è giornalista, saggista e conduttore televisivo, nonché autore e produttore di programmi per la tv. Raggiunge la conoscenza del vasto pubblico negli anni Ottanta con la conduzione di Mixer, programma di informazione giornalistica edito da Rai 2. Per dieci anni capostruttura di Rai 2, è direttore della stessa rete tra il 1993 e il 1994, e direttore della struttura Format, unitamente a Rai 3, da maggio 1996 a febbraio 1998. Come autore di programmi, oltre a Mixer, del quale è anche conduttore, produce decine di programmi, molti dei quali appartengono alla storia della televisione italiana (Quelli della notte con Renzo Arbore, Blitz con Gianni Minà e Aboccaperta di Gianfranco Funari). Sempre attraverso Format cura nel 1995 il progetto Davvero, considerato il primo reality show italiano. Successivamente, da direttore di Rai 3, ha portato, in prima serata, la medicina con Elisir, la storia con La grande storia, l'economia con Maastricht Italia e vari documentari. Minoli realizza anche il primo progetto di fiction: Un posto al sole. Dal gennaio 2000 ricopre la carica di Direttore Generale Prodotto di Stream. Nel giugno 2002 viene nominato direttore di Rai Educational; alla sua direzione si deve, tra l'altro, il successo di La Storia siamo noi (Premio Ilaria Alpi 2003, Premio Regia Televisiva, 2005, Premio Ischia internazionale di giornalismo al miglior giornalista), di cui è pure autore. Dal 2009 è direttore dei canali televisivi Rai Storia e Rai Scuola, mantenendo comunque la direzione di Rai Educational. Lascerà tali cariche dopo il 27 maggio 2010 a causa del pensionamento. Nonostante ciò, il 27 aprile 2010 il consiglio di amministrazione della Rai l'ha nominato coordinatore della struttura che si occupa della programmazione in occasione dei 150 anni dell'unità d'Italia. Nel 2010 lancia Citizen Report, trasmissione di giornalismo partecipativo realizzata dalla Rai, condotta da Federica Cellini. Nel luglio 2013, lascia la Rai per collaborare con Radio 24, dove conduce Mix 24, in onda tra le 9 e le 11, riprendendo il format di Mixer. La conduzione del programma e la sua collaborazione con Radio 24 termina il 16 giugno 2017 per decisione dell'emittente. Da novembre 2016 approda a LA7 per condurre il talk Faccia a faccia. Da febbraio 2019 una nuova produzione "Green Leader – Le aziende e il pianeta", in onda su National Geographic, incontri con i leader delle più importanti aziende italiane per parlare di economia sostenibile.
Advertismentspot_img

Esondazioni in Emilia-Romagna. Il maltempo continua.

Esondazioni in Emilia-Romagna. Il maltempo continua.Chiude da domenica per questioni ambientali il Traforo del Gran Sasso. Italia spaccata in due.Esposto contro il cardinale Krajewskim che ha ridato la luce a una palazzina...