9.9 C
Roma
giovedì 4 Marzo 2021

Marta Ajò

Marta Ajò, scrittrice, giornalista, si è occupata di politica nazionale e internazionale, società e cultura. Proprietaria, fondatrice e direttrice del Portale www.donneierioggiedomani.it (2005/2019). Direttrice responsabile della collana editoriale Donne Ieri Oggi e Domani-KKIEN Publisghing International. Ha vinto diversi premi. Ha scritto: "Viaggio in terza classe", Nilde Iotti, in "Le italiane", "Un tè al cimitero", "Il trasloco", "La donna nel socialismo Italiano tra cronaca e storia 1892-1978”.

Marta Ajò

Marta Ajò, scrittrice, giornalista, si è occupata di politica nazionale e internazionale, società e cultura. Proprietaria, fondatrice e direttrice del Portale www.donneierioggiedomani.it (2005/2019). Direttrice responsabile della collana editoriale Donne Ieri Oggi e Domani-KKIEN Publisghing International. Ha vinto diversi premi. Ha scritto: "Viaggio in terza classe", Nilde Iotti, in "Le italiane", "Un tè al cimitero", "Il trasloco", "La donna nel socialismo Italiano tra cronaca e storia 1892-1978”.
Advertisment

Nel calderone del Covid chi è il vero debole?

Il Covid si sta impadronendo delle nostre vite e, ahimè, delle nostre menti.Da un lato restringiamo le nostre azioni terrene, allentiamo le relazioni, riduciamo il lavoro, dall’altra invece tutti hanno da dire...

Elezioni regionali 2020: politica e “buona politica”

Preambolo Come tutti i cittadini del mondo, ma parliamo del nostro Paese, ciascuno di noi si augura che la politica, quella che guida lo Stato, legifera e detta regole, sia “buona”, ovvero efficiente...

Le donne verso un processo di riforme definitivo

In questo ultimo spazio di tempo, qualcosa di grande portata storica è accaduto e sta accadendo nel Mondo e nel nostro Paese. Si tratta di una fase simile a quella che ha...

Il destino delle donne

La capacità delle donne a riprodursi sono infinite, quasi quante quelle di dividersi su tanti, troppi fronti.Sembrerebbe la sintesi di un destino. Non sappiamo bene come sia andata la faccenda per le prime...

RAI: il rinnovamento impossibile

Nei sei posti apicali solo uomini.Dicono che le donne sono ingrate a chiedere di più, dopo tutto quello che hanno ottenuto e che non dovrebbero continuare a lamentarsi.Dicono che non hanno competenze...

I nodi da sciogliere su Silvia Romano

Riguardo alla vicenda della cooperante italiana liberata in questi giorni, Silvia Romano, molto ma non tutto è stato detto e si dirà ancora per qualche giorno. Poi tutto o quasi ricadrà nel...

Ancora emergenza: tutte le forze in campo

Non si capisce se sia un destino o sia semplicemente un comportamento indotto dalla resilienza femminile da che i generi si sono differenziati nel corso dei secoli. Perché anche in questa ultima e...

Anziani forse, “rincitrulliti” no

Dobbiamo ammettere che la fase che stiamo vivendo, sta facendo esplodere tutte le contraddizioni del sistema, o i sistemi, a cui abbiamo fatto riferimento fin’oggi e che ha scandito le nostre vite. Più...