Succede Oggi:

Pioggia su buona parte del Nord e del Centro. Nuvole e un po’ di sole sul resto d’Italia • Conte riferisce al Senato sul Meccanismo Europeo di Stabilità • Il cda di Gedi dà il via libera alla vendita a Exor del pacchetto di controllo della società • Riunione dell’assemblea elettiva della Serie A per eleggere il successore di Miccichè alla presidenza • Consegna a Parigi del Pallone d’oro • Giornata internazionale per l’abolizione della schiavitù • La Conferenza delle Nazioni Unite per i cambiamenti climatici • Il consiglio dei ministri discute, tra l’altro, delle autonomie regionali • Il nuovo libro di Chiara Frugoni sul Medio Evo  • Paolo Bonolis alla libreria Borri di Roma • L’ultimo romanzo di Donato Carrisi • Paolo Conte al San Carlo • Nelle sale il film su Francesco e Benedetto, I due Papi • Parte su Rai Uno la terza stagione de I Medici • Il Vangelo di oggi: «Domine, non sum dignus…».

La maggioranza ha trovato l’accordo sull’inasprimento del carcere per i grandi evasori, uno dei punti imprescindibili per il M5s. Due gli emendamenti al decreto fiscale presentati in commissione Finanze alla Camera dalla maggioranza e approvati  ieri sera. Il primo riduce l’aumento delle pene per i comportamenti non fraudolenti, come la dichiarazione infedele e l’omessa dichiarazione, il secondo rivede sia la disciplina della confisca per sproporzione, prevista per i reati più gravi, sia la responsabilità amministrativa delle imprese, che dovranno pagare per i reati tributari commessi dai propri dipendenti, se ne hanno tratto un vantaggio. Una novità che non piace affatto a Confindustria, secondo cui imprese e imprenditori così sono criminalizzati.

Carcere
Carcere per i grandi evasori? Maggioranza compatta. Photo credit: Pixabay.

Clamoroso 1
Mai, in nessun libro di Sherlock Holmes, si trova l’espressione «Elementare, Watson» [Stefano Lorenzetto Chi (non) l’ha detto. Dizionario delle citazioni sbagliate Marsilio, Venezia 2019].

Clamoroso 2
I De Benedetti stanno vendendo la Gedi – la società che possiede Repubblica, Stampa, Secolo XIX, tredici quotidiani locali e tre radio – alla Exor di John Elkann. Il consiglio d’amministrazione della Gedi si riunisce oggi per approvare l’operazione. Nello stesso momento la redazione di Repubblica si riunisce in assemblea.

In prima pagina
• La maggioranza trova l’accordo sulle manette agli evasori. Conto salato per le imprese.
• Le Sardine riempiono Piazza del Duomo a Milano
• Mes, vertice in notturna per trovare un accordo. L’unica soluzione può arrivare da Parigi
• I De Benedetti vendono Repubblica a John Elkann
• La lettera di Luciano Benetton e la replica di Di Maio
• Allerta dai sensori, chiusa di nuovo l’autostrada Savona-Torino
• Lega in calo al 31,9%. Risale il Pd, cedono i 5 Stelle
• Il re del tonno Callipo si candida in Calabria e mette in crisi Pd e M5s
• Sotto la lente anche i compensi da conferenziere di Renzi
• La polemica politica sull’attentato del London Bridge
• Proteste in Iraq, il premier Abdul Mahdi si dimette
• Terrorismo internazionale, estradato dalla Libia l’imprenditore Giulio Lolli
• Casini ha portato in Italia due parlamentari venezuelani
• Dopo le proteste per la morte di Daphne Joseph Muscat, il premier maltese lascia l’incarico
• Accordi di Malta: 210 migranti in partenza
• Orbán censura i report che parlano male di lui o dell’Ungheria.
• Infibulazione, ogni anno 4-5mila vittime solo in Italia
• Mestre-Venezia, un divorzio che non s’ha da fare
• «Darò un milione ai veterani, se diventi vegano per un mese». È la sfida a Trump di un ragazzino di 9 anni
• Il campione del mondo di memoria è un italiano di 20 anni
• Uno studente su cinque sbaglia la scelta della scuola superiore
• Università, meno iscritti e più soldi al Sud, più iscritti e meno soldi al Nord
• Reddito di cittadinanza: solo lo 0,14% dei beneficiari ha trovato un lavoro
• A Torino è stata disinnescata una bomba della seconda guerra mondiale
• Il sorpasso dell’Inter sulla Juventus
• Girone soft per l’Italia a Euro 2020: Turchia, Svizzera e Galles
• Cannavaro ha vinto lo scudetto in Cina
• Sci, doppietta di Marta Bassino e Federica Brignone nel Gigante di Killington, valevole per la Coppa del mondo
• Hamilton domina anche l’ultimo gp di Abu Dhabi. Terzo Leclerc
• Erika De Nardo, che assassinò madre e fratellino con cento coltellate, si è sposata
• Si è impiccato l’uomo che uccise la fidanzata e vagò per tutta la notte con il cadavere nell’auto
• L’italiana ammazzata durante una rapina in Giamaica
• Due sciatori travolti da una valanga sul Monte Bianco e due escursionisti scivolati sulla Maiella
• È morto il direttore d’orchestra lettone Mariss Jansons

Concerti di Oggi:

Al Conservatorio di Milano concerto di Steven Isserlis e Stephen Hough (ore 20.45). Al Teatro degli Arcimboldi di Milano concerto di Niccolò Fabi (ore 21). Al Teatro Massimo di Palermo concerto di Vinicio Capossela (ore 21). Paolo Conte è al Teatro San Carlo di Napoli, Paola Turci al Teatro Augusteo di Napoli, Fabrizio Moro al Cinema Teatro Massimo di Pescara, Mika al Modigliani Forum di Livorno, Manuel Agnelli al Teatro sociale di Como.

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Giorgio Dell'Arti
Nasce a Catania il 4 settembre 1945. Giornalista dal ’69 a Paese sera. Passa a Repubblica nel ’79: inviato, caposervizio, redattore capo, fondatore e direttore per quattro anni del Venerdì, editore del mensile Wimbledon. Dirige l’edizione del lunedì de Il Foglio, è editorialista de La Stampa e La Gazzetta della sport e scrive per Vanity fair e Il Sole 24 ore. Dell’Arti è uno storico di riconosciuta autorevolezza, specializzato in biografie; ha pubblicato (fra gli altri) L’uomo di fiducia (1999), Il giorno prima del Sessantotto (2008) e l’opera enciclopedica Catalogo dei viventi - 7247 italiani notevoli (2008, riedizione de Catalogo dei viventi - 5062 italiani notevoli, 2006). Tra gli ultimi libri si ricordano: Cavour - Vita dell’uomo che fece l’Italia (2011); Francesco. Non abbiate paura delle tenerezza (2013); I nuovi venuti (2014); Moravia. Sono vivo, sono morto (2015); Bibbia pagana (2016).