15.8 C
Roma
giovedì 21 Ottobre 2021

Che poi, detto tra noi... Che Dio ci mandi l'Algoritmo

Che Dio ci mandi l’Algoritmo

Autore del contenuto

Allora, quando decido di scrivere non possono mancare tre cose:
– Il cellulare
– Caramelle Rossana
– La musica.

Ecco, la musica, ascolto tutto, poi certo ho le mie preferenze ma generalmente mando la playlist che Spotify prepara per me e… oh!!! Ci becca davvero eh! Mi piace sempre.

Si si lo so il solito discorso degli algoritmi. Una gran figata sti algoritmi comunque.
Infatti mi chiedevo ma non sarebbe possibile fare in modo che sti cosi si possano applicare alla vita? Cioè, la vita ti osserva per un po’, capisce cosa ti piace e, in base a quello, ti prepara una vita all’altezza delle tue aspettative.

Dai!!! Dio mio ti pare che non c’è nessun genio tra voi capace di farlo!? Insomma mi si risolverebbero un bel po’ di drammi cacchio. Per una come me che impara lenta e sbaglia veloce sarebbe una manna! Si insomma non sempre quello che voglio coincide con quello che faccio, ma solo perché un concatenarsi di eventi non dipendenti dalla mia volontà fanno accadere cose che, se la vita avesse gli algoritmi, non sarebbero accaduti!!!

Spesso quando esco in bici o a correre, o quando parto per qualche viaggio i messaggi delle mie figlie sono: “Mamma tutto ok? Sei caduta oggi?” “Mamma stai attenta!” “Mamma hai preso le chiavi di casa?” Insomma a me, e penso un po’ a tutte noi donne, l’algoritmo servirebbe come il pane!!!

Potrebbe per esempio fare in modo di agevolare il mio lavoro facendo fare tanti bimbi?, potrebbe farmi diventare amica di un pasticcere o pasticcera, si insomma è lo stesso a me interessano i dolci ecco.
Potrebbe, e qui saliamo di difficoltà, non farmi infortunare ogni due per tre visto che ho un obiettivo importante da raggiungere,  poi potrebbe accelerare il mio metabolismo di grazia, così posso magnà quello che voglio… e in ultimo, e in questo penso di racchiudere il desiderio di molte, incontrare l’uomo che tutte noi vorremmo, presente ma non troppo, affettuoso ma non troppo, bello ma non troppo, dolce ma non troppo, comprensivo ma non troppo, intelligente ma non troppo… no, niente, scusate, temo che neanche l’algoritmo possa aiutarci in questo… Fanculo!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.