lunedì 15 Luglio 2024
NetworkChe relazione hai con LinkedIn?

Che relazione hai con LinkedIn?

Autore del contenuto

Non (solo) in senso figurato. Quello che non sai è che io ho una relazione con Linkedin: come se fosse un grande amore. L’ho incontrato nel 2009, l’ho frequentato per poco tempo ma poi sono andata altrove perché era troppo maturo per me. Poi sono tornata nel 2019, poco prima che ci chiudessero in casa e ho scoperto che potevamo funzionare insieme.

Ricordo con tenerezza i primi post che facevano da 0 a 200 view ma, attenzione, non era una vanity metrics, quanto il segnale che quello che facevo andava nella direzione che volevo prendere.
Poi è stato amore alla massima potenza, ha portato belle persone con cui ho proprio legato, relazioni, lavoro, molto lavoro. Gli ho dato tanto tempo, energia, informazioni, esperienze, errori e apprendimenti.

E come ogni amore che si rispetti ha i momenti di fatica e mal sopportazione: soprattutto in estate durante le vacanze, nonostante il piano editoriale, volevo prendermi delle pause. E lui me la faceva pagare le pause, oh se mi faceva pagare la mancata pubblicazione di un post…

Oggi abbiamo una relazione stabile, di fiducia, qualche volta non lo capisco nei cambiamenti che fa e allora studio e compro consulenza da chi se ne intende perché ci tengo.

  • Dunque, a te che studi, che cerchi lavoro, a te che sei in libera professione e tieni ancora la fascia verde di open to work,
  • a te che hai fatto l’iscrizione ma non pubblichi nulla, divulghi talvolta cose altrui e lo usi per cercare qualche azienda o qualche lavoro.
  • A te, che pensi che basti usare “collegati” senza suonare il campanello e presentarti con una bella frase come se fosse una stretta di mano,
  • a te che non hai colto che Linkedin è un posto fisico, che è lo specchio di ciò che fai esattamente nella realtà nell’ufficio del prossimo potenziale partner professionale.
  • A te che non vedi che è tutta questione di creare relazione, di condividere storie ed esperienze utili, che ispirino, che facciano riflettere sul proprio fare,
  • a te chiedo,

Che relazioni hai con Linkedin?






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.