3.2 C
Roma
martedì 18 Gennaio 2022
Anteprima News Clamoroso: i giovani non chiedono il reddito di cittadinanza

Clamoroso: i giovani non chiedono il reddito di cittadinanza

Autore del contenuto

[GTranslate]

Secondo dati pubblicati dal Sole 24 Ore, non ci sono troppe richieste dei 780 euro promessi dal cosiddetto “reddito di cittadinanza” ed è difficile che «entro la fine di mese si raggiunga il numero di 1,3 milioni di famiglie aventi diritto, secondo i dati che erano stati forniti dal numero uno dell’Inps Pasquale Tridico.

E stiamo parlando delle domande inoltrate e non di quelle che poi verranno vistate e ammesse all’erogazione del sussidio sin da aprile. Basandosi sulle sole domande pervenute ai Centri di assistenza fiscale entro il 15 marzo, più della metà (55,2%) vengono dal Sud, il 23% dal Nord e il 21,4% dal Centro mentre solo il 6,7% da giovani sotto i 30 anni.

Alternanza scuola-lavoro: tutte le novità
Le novità i alternanza scuola-lavoro (http://www.scuolazoo.com)

Mentre il primo dato forse potrà suonare scontato e in qualche maniera legato alla geografia elettorale dei 5 Stelle, il secondo apre una finestra di riflessione e in qualche maniera conferma come il Reddito contenesse in sé ab ovo una contraddizione difficile da sciogliere, quella di rivolgersi a due platee diverse (poveri e disoccupati).

I giovani sotto i 30 anni sono, infatti, nella stragrande maggioranza – più dell’80% – inseriti nel nucleo familiare dei genitori e quindi non hanno presentato una domanda autonoma. Il risultato che emerge, quindi, da questi primi rilievi è che il reddito di cittadinanza finisce per assecondare l’idea che la disoccupazione giovanile vada affrontata in primo luogo erogando un sussidio alla famiglia» [Di Vico, CdS].

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese








Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.