domenica 21 Luglio 2024
Anteprima NewsDa schiave del sesso a colf in Arabia Saudita

Da schiave del sesso a colf in Arabia Saudita

Autore del contenuto

Centomila giovanissime schiave del sesso etiopi stanno per essere vendute all’Arabia Saudita come colf. Il governo di Addis Abeba e quello di Riad hanno firmato un accordo secondo il quale le ricche famiglie saudite potranno assumere legalmente giovani domestiche, tramite 340 agenzie, pagandole 1.000 ryal al mese (235 euro).
Il salario mensile medio etiope è pari a 30 euro.

Da schiave del sesso a colf
Da schiave del sesso a colf in Arabia Saudita. (free photos by pixabay.com

[Suttora, Lib].

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.