venerdì 21 Giugno 2024
Anteprima NewsGiovedi 15 marzo 2018

Giovedi 15 marzo 2018

Autore del contenuto

Clamoroso
Donne in India denunciate nel 2016 per aver rapito e costretto al matrimonio un uomo: poco più di tremila. Nel 2007: 1.337. «Alla base del fenomeno ci sono almeno due tendenze specifiche: la povertà che impedisce alle donne di disporre di una dote adeguata a trovare un buon partito e lo squilibrio tra i sessi, che per il Censimento del 2011 raggiunge su scala nazionale 940 donne ogni 1.000 uomini. Così, si fa strada il matrimonio forzato, “jabaria shaadi”, sovente preceduto dal ratto a scopo matrimoniale: “pakdau vivah”. Fenomeni che crescono rapidamente» [Vecchia, Avvenire].

Dimissioni in massa dei consiglieri del Lazio?
I consiglieri dell’opposizione della regione Lazio stanno valutando la possibilità di dimettersi in massa in modo da provocare lo scioglimento del consiglio regionale appena eletto e nuove elezioni entro 60 giorni. Zingaretti non potrebbe ricandidarsi (limite dei due mandati). Spingono per questa soluzione il civico di destra Pirozzi, coperto da Matteo Salvini, e i cinquestelle. Il candidato governatore della destra, Stefano Parisi, non è contrario, ma ci sta pensando: preferirebbe la presentazione di una mozione di sfiducia verso Zingaretti che, se approvata, avrebbe lo stesso effetto (articolo 43, secondo comma dello statuto del consiglio regionale). Zingaretti ha vinto le elezioni, ma gli manca un voto per la maggioranza assoluta [Canettieri, Mess].

Morte di un cane sistemato nella cappelliera
La United Airlines è nei guai perché sul volo Houston-New York un membro dell’equipaggio ha costretto la passeggera Catarina Robledo a sistemare il proprio bulldog francese nella cappelliera. Dopo le tre ore e mezzo di volo, il cane era morto. Secondo un report del Dipartimento dei trasporti (Dot), United ha il maggior numero di animali deceduti nel 2017.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.