12.7 C
Roma
sabato 27 Novembre 2021
Anteprima News I quattro bulli di Cirié insultano la polizia

I quattro bulli di Cirié insultano la polizia

Autore del contenuto

[GTranslate]

Si torna a parlare dei quattro adolescenti di Cirié, nel Torinese, che nel 2016 avevano costretto un coetaneo a mangiare un panino farcito di escrementi. I quattro, tutti appartenenti a famiglie agiate, erano stati condannati a tre anni di lavori socialmente utili. L’altro giorno, appena usciti dal Tribunale dei minori alla fine del percorso riabilitativo, hanno girato un video in cui insultano la polizia («siamo liberi, fanculo sbirri»). Il filmato è stato poi postato sul web. I carabinieri stanno decidendo cosa fare [Rullo, CdS].

genitore-amico

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.