15.8 C
Roma
giovedì 21 Ottobre 2021

Anteprima News Il Coronavirus non fa sconti: USA 40.000 vittime

Il Coronavirus non fa sconti: USA 40.000 vittime

Autore del contenuto

Il Coronavirus è imparziale, almeno in questo è “democratico”, non fa sconti, non ha preferenze, non si fa corrompere ne comprare, così gli USA, il paese tecnologicamente più avanzato, quello con i migliori centri di ricerca è anche quello che paga il prezzo più alto, 40.000 vittime! E su questo si potrebbero, anzi si dovrebbero, aprire molti interrogativi.

Hanno superato quota 160.000 i morti provocati dal coronavirus nel mondo: è quanto emerge dall’ultimo bollettino della Johns Hopkins University, secondo cui i decessi sono 160.917 a fronte di un totale di 2.330.259 di casi confermati. Le persone guarite sono 598.228.

In Europa i morti sono ormai oltre 100.000, i due terzi delle vittime in tutto il mondo.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.