11.5 C
Roma
martedì 13 Aprile 2021

Anteprima News Il disastroso comizio di Trump

Il disastroso comizio di Trump

Autore del contenuto

Succede Oggi

Sole e qualche nuvola sul Centro-nord e sulla Sardegna. Nuvole e un po’ di pioggia sul Centro-sud e sulla Sicilia • A Firenze laurea honoris causa a Daniel Barenboim • Benedetto XVI torna in Vaticano • Il vincitore del Premio Calvino • Il quarto shock di Sebastiano Maffettone al Maxxi • I posticipi di campionato • Fuga da Alcatraz di Don Siegel su La7 • Il Vangelo di oggi: «Non giudicate per non essere giudicati».

Trump parla a una platea mezza vuota

Sabato sera in un palazzetto di Tulsa, in Oklahoma, Donald Trump ha tenuto il primo comizio dall’inizio della pandemia. Il suo comitato elettorale aveva pubblicizzato l’evento per giorni, si aspettavano centomila spettatori e per questo era stato attrezzato anche un palco esterno. Il risultato? Un disastro: il Bok Center era mezzo vuoto, su 20 mila posti disponibili più di un terzo era libero. Trump ha dovuto rinunciare al comizio all’esterno, perché fuori non c’era nessuno. Il presidente ha tenuto per un’ora un discorso che il New York Times ha definito «sconnesso». Non ha mai citato la morte di George Floyd, ha definito il coronavirus “kung flu”, un gioco di parole che associa il virus ai paesi asiatici. Trump s’è poi vantato di aver chiesto ai suoi collaboratori di ridurre i test disponibili per il coronavirus perché «quando sottoponi al test molte persone trovi molti positivi», lasciando intendere che i dati sul contagio negli Stati Uniti stavano facendo fare una cattiva figura al Paese. Due fonti del New York Times hanno raccontato che Trump era «furioso» per la scarsa partecipazione. Si dice che a sabotare il comizio sia stato un gruppo di ragazzini: dopo un fitto passaparola su Tik Tok, avrebbero prenotato una quantità di posti dando l’impressione del “tutto esaurito”, «e scoraggiare i veri elettori repubblicani che a Tulsa ci sarebbero voluti andare. A rendere verosimile questa spiegazione c’è un tweet di Brad Parscale, capo della campagna di Trump, che una settimana fa si era vantato di aver ricevuto un milione di domande per il comizio. Da un milione ai 6.200 presenti di sabato, dove sono spariti gli altri? Tra quelli che sono usciti allo scoperto per “rivendicare” il colpaccio c’è il 26enne Elijah Daniel, che ha contribuito al sabotaggio sui social: “Abbiamo lavorato soprattutto su Alt Tik Tok, e la collaborazione con i fan di K-Pop funziona. I ragazzi sono svelti. Hanno sparso la voce e hanno cancellato le tracce, per non insospettire”» [Rampini, Rep].

«Ai repubblicani questa versione non piace. Il portavoce della campagna di Trump, Tim Murtaugh, ha dato una spiegazione alternativa: molti elettori si sarebbero spaventati di fronte alle minacce di manifestazioni di protesta; soprattutto per le famiglie con bambini il pericolo di scontri è stato dissuasivo» [ibid.].

Sei persone della campagna di Trump che hanno lavorato al comizio del presidente a Tulsa sono risultate positive al coronavirus.

Trump ha licenziato il procuratore di Manhattan

Il procuratore di Manhattan Geoffrey Berman ha lasciato l’incarico dopo che il ministro della Giustizia degli Stati Uniti gli ha comunicato l’intenzione del presidente Trump di licenziarlo. Al posto di Berman è stato nominato nominato il suo vice Audrey Strauss. «Tra le inchieste che Berman aveva in corso c’è quella sul ruolo di Rudolph Giuliani nell’Ucraina-gate, ovvero le pressioni su Kiev per indagare su Joe Biden, candidato democratico alle elezioni di novembre. Accuse che hanno portato nei mesi scorsi all’apertura di una procedura di impeachment a carico di Trump andato assolto a febbraio, grazie al voto del Senato dominato numericamente dai repubblicani. Berman, inoltre, ha fatto condannare Michael Cohen, ex avvocato dell’inquilino della Casa Bianca» [Miraglia, Sole].

«Il capo della Casa Bianca è sotto assedio per il disastro del Covid-19, le proteste razziali seguite all’omicidio di George Floyd, la recessione e la disoccupazione, il nuovo scandalo per il licenziamento del procuratore di Manhattan Berman perché aveva indagato il suo ex avvocato Cohen e Giuliani, le denunce contenute nel libro dell’ex consigliere Bolton che uscirà martedì, perché il giudice Royce Lamberth non ha bloccato la pubblicazione. Persino la Corte Suprema, dove ha rafforzato la maggioranza conservatrice con le nomine dei giudici Gorsuch e Kavanaugh, lo sta tradendo, dai diritti dei gay a quelli degli immigrati. Un sondaggio di Fox News, la tv alleata di Murdoch, lo dà indietro di 12 punti rispetto a Biden» [Mastrolilli, Sta].

Clamoroso

Temperatura di sabato a Verkhoyansk, Siberia: +38 gradi [Mercalli, Fatto].

In prima pagina

• Le condizioni di Alex Zanardi sono stabili. È in coma farmacologico, sedato e intubato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Santa Maria delle Scotte di Siena. I medici non possono escludere danni neurologici e alla vista. La procura esclude che Zanardi avesse in mano lo smartphone al momento dell’impatto con il camion
• Nella giornata conclusiva degli Stati generali Conte ha annunciato un possibile abbassamento dell’Iva, un bonus da 500 euro per le donne che vogliono diventare manager, riduzione del cuneo fiscale e un altro scostamento di bilancio
• Il comizio di Donald Trump a Tulsa è stato un disastro. Il palazzetto era mezzo vuoto e il presidente Usa s’è vantato di aver chiesto di ridurre i test per il coronavirus. Alcuni ragazzini dicono di aver sabotato l’evento con finte prenotazioni
• Trump ha licenziato il procuratore di Manhattan che aveva indagato sui suoi avvocati personali Cohen e Giuliani
• L’Oms ha cambiato le linee guida che servono per certificare la guarigione dal Covid-19 e interrompere l’isolamento: non ci vogliono più due tamponi negativi, bastano tre giorni di seguito senza sintomi
• L’Italia ieri ha registrato 24 morti per coronavirus, il dato più basso dal 2 marzo. Nessuna vittima in 16 Regioni. Il 57% dei 224 nuovi contagi si sono verificati in Lombardia
• Superati gli 8,8 milioni di casi nel mondo. Sono oltre mille i contagi nel mattatoio di Rheda-Wiedenbrueck, in Germania. Si pensa a un nuovo lockdown nel Land tedesco. Sei positivi nello staff di Trump. A Pechino test per quasi 2,3 milioni di persone
• Nel Pd si torna litigare. Gori attacca Zingaretti e chiede un congresso. Il vicesegretario Orlando replica che non è tempo di congressi
• In tv Salvini ci sta il doppio del premier. A maggio ha parlato nei talk per otto ore e un quarto. Più di tutti i politici
• Alle elezioni in Serbia è primo il Sns, partito del presidente Vucic. Una vittoria schiacciante con più del 60% delle preferenze
• Sabato in un parco di Reading, poco distante da Londra, un uomo ha ucciso a coltellate tre persone e ne ha ferite altre tre. Arrestato un libico di 25 anni. Per la polizia è «un atto terroristico» ma è ancora presto per dirlo. Al vaglio degli inquirenti anche la malattia mentale.  
• Un poliziotto umilia i migranti in un centro d’accoglienza di Agrigento: «Qui siete ospiti, schiaffeggiatevi a vicenda». La Procura ha aperto un’inchiesta, l’agente è stato sospeso
• Venti giudici sott’indagine al Csm per il caso Palamara
• Il ponte che sostituisce il Morandi crollato si chiamerà Viadotto Genova-San Giorgio.
• Da Levante a Diodato, i cantanti si sono presentati in piazza del Duomo a Milano vestiti a lutto e hanno protestato in silenzio per chiedere misure di sostegno ai lavoratori dello spettacolo
• L’Inter batte la Samp 2 a 1, l’Atalanta segna 4 gol al Sassuolo






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.