13.1 C
Roma
sabato 15 Maggio 2021

Anteprima News Il problema della maturità

Il problema della maturità

Autore del contenuto

Succede Oggi

Temporali su gran parte del Centro-nord e sulle coste adriatiche centrali. Sole e nuvole sul Centro-sud e sulle coste tirreniche • Giornata internazionale degli archivi • I funerali di George Floyd • Processo a Luca Sacchi • Patuanelli e sindacati discutono di ArcelorMittal • Stasera si sapranno i cinque finalisti dello Strega • Il lungo mezzogiorno di De Rita • La vita di Maria Montessori • Palahniuk svela i trucchi del mestiere di scrittore • Il Vangelo di oggi: «Voi siete il sale della terra».

Lunedi partono gli esami di maturità, ma ci sono non pochi problemi

Lunedì prossimo alle 8.30 inizieranno ufficialmente i lavori della Maturità 2020. Nella prima riunione plenaria della commissione d’esame sarà estratta la lettera da cui partiranno gli orali – unica prova rimasta – e subito dopo verrà reso noto il calendario dei colloqui, che partiranno mercoledì 17.

Il problema è che al momento mancano ancora 1.282 presidenti di commissione su 12.998 in tutta Italia. Gli uffici scolastici regionali hanno tempo fino a giovedì per riempire le caselle vuote. Spiega Santarpia sul CdS: «La penuria di commissari è un problema cronico soprattutto in regioni affollate di studenti e affette da cronica mancanza di docenti e presidi come la Lombardia dove una settimana fa mancavano ancora all’appello quasi la metà dei presidenti: 700 su 1.700 circa. Ma quest’anno è stato amplificato da una serie di ragioni connesse con l’emergenza sanitaria: prima di tutte il fatto che il bacino dei candidati potenziali al ruolo di presidente è rappresentato da presidi o docenti con almeno dieci anni di servizio, che dunque spesso rientrano in quella che l’Inail ha classificato come categoria a rischio (over 55). Per ovviare almeno a questo inconveniente il Miur ha emanato un’ordinanza che consente agli uffici scolastici regionali di derogare, in caso di necessità, alla regola dei dieci anni precettando anche prof più giovani e pure docenti e ricercatori universitari».

Ieri sera il ministro Lucia Azzolina ha firmato il decreto per la cosiddetta «chiamata veloce». Una chiamata che consentirà ai docenti, su base volontaria, di spostarsi da una regione all’altra per occupare i posti liberi che altrimenti rimarrebbero vuoti e assegnati con contratti a tempo determinato. Spiega il ministro: «Una novità assoluta che, insieme alla digitalizzazione e provincializzazione delle graduatorie dei supplenti, è uno degli strumenti per rendere più efficiente il sistema di copertura delle cattedre».

L’adesione allo sciopero di ieri, ultimo giorno di scuola, è stata dello 0,5% [Avvenire].

Clamoroso

Italiani che ogni anno chiedono l’intervento di un esorcista: centomila [Sorbi, Giornale].

In prima pagina

• Tornano a salire i nuovi contagiati. L’Oms raccomanda: non usate i guanti.
• Colao ha presentato al premier Conte il suo piano di rilancio. Sei punti, riguardano il triennio 2020-2022
• L’Istat stima che quest’anno il Pil calerà dell’8,3% e che la disoccupazione si attesterà al 9,3%. Nei primi quattro mesi del 2020 mezzo milione di persone ha smesso di cercare lavoro
• È tornato a crescere in Italia il rapporto tra positivi e tamponi fatti. Il 70% dei nuovi contagi registrato in Lombardia. In sette Regioni nessun caso
• Scarsa adesione dei cittadini, la Croce Rossa proroga l’indagine sierologica. Salvini ha fatto sapere che non scaricherà l’app Immuni. Oggi riapre al pubblico la Pinacoteca di Brera
• L’Oms non raccomanda l’uso dei guanti contro il coronavirus. In Nuova Zelanda niente più restrizioni. Quattordici giorni d’isolamento per chi arriva in Gran Bretagna. Altri novemila contagi in Russia. In Cina zero nuove infezioni
• Maturità, mancano ancora 1.282 presidenti di commissione (su 12.998)
• A luglio arriverà Futura, il bond per i piccoli risparmiatori con il premio legato al Pil. Servirà a finanziare le misure anticrisi
• Firmato alla Farnesina, da 7 ministeri e 100 associazioni di categoria, il patto per l’export di Di Maio, un piano da 1,4 miliardi per promuovere il made in Italy
• Il ministro Teresa Bellanova si ferma per un calcolo alla colecisti
• Minneapolis vuole smantellare la polizia sociale. New York vuole tagliarle i fondi. Trump e Biden sono contrari. Spunta un video di un altro afroamericano disarmato ucciso da un poliziotto bianco.
• Nell’ultimo sondaggio della Cnn Joe Biden stacca Donald Trump di 14 punti
• Libia, a Sirte proseguono gli scontri: 8 civili e 5 militari morti. Erdoğan mette le mani sul petrolio
• Netanyahu vorrebbe annettere a Israele il 3% della Cisgiordania e non il 30% previsto dal cosiddetto Accordo del secolo di Trump
• Juan Carlos, ex re di Spagna, è indagato per corruzione. Avrebbe intascato parte degli 80 milioni di tangenti sborsate per la costruzione della linea Mecca-Medina. Ad incastrarlo, la sua ex amante
• La Procura di Milano ha aperto un’indagine sulla commessa di camici affidata alla ditta del cognato e della moglie di Fontana
• A Palermo i clan mafiosi avevano messo le mani sulle scommesse legali. Otto arresti
• In Alto Adige un’aquila reale è stata uccisa con un colpo di fucile mentre covava nel suo nido
• Il consiglio federale della Figc ha approvato l’opzione dei playoff e dei playout se il campionato di calcio dovesse fermarsi di nuovo e l’opzione dell’algoritmo per decidere la classifica (senza scudetto) se non ci fosse il tempo di chiudere la stagione
• La Serie A femminile non riparte. Lo scudetto non è stato assegnato






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.