16.7 C
Roma
martedì 11 Maggio 2021

Anteprima News La Cassazione dice stop ai panini nelle mense scolastiche

La Cassazione dice stop ai panini nelle mense scolastiche

Autore del contenuto

Gli studenti non potranno più portarsi in mensa pasti preparati a casa. Tutti dovranno mangiare il cibo cucinato dalla mensa scolastica. Lo hanno stabilito le sezioni unite della Cassazione. È la fine di una lunga battaglia legale che con questa sentenza, sulla base di un ricorso presentato dal ministero dell’Istruzione e del Comune di Torino, riporta la situazione indietro nel tempo, al 2017, quando fu il tribunale di Torino a decidere che i genitori potevano scegliere se dare la schiscetta ai propri figli o iscriverli a mensa. Si aprì una querelle che coinvolse poi anche il resto d’Italia. Ieri la parola fine. La Cassazione ha riconosciuto che la mensa non è «un diritto soggettivo» e ha annullato la sentenza di appello che aveva dato ragione al Comitato Caro Mensa. «Un diritto soggettivo perfetto e incondizionato all’autorefezione individuale, nell’orario della mensa e nei locali scolastici, non è configurabile», si legge nella sentenza depositata ieri.

Prepara una colazione genuina per il tuo bambino da portare a scuola

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese







Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.