10.3 C
Roma
sabato 27 Febbraio 2021

Network La coppia oggi

La coppia oggi

Autore del contenuto

La coppia oggi. Catalogare i sentimenti è un’operazione impropria, ma è pur vero che anche le forme di essere coppia oggi cambiano con il mutarsi dei costumi

Quesito: se una quarantenne ex femminista dopo il suo umano e sofferto percorso di vita, da single si accoppia con un quarantenne che “veniva da lontano- voleva andare lontano – ma si è perso nel traffico” che coppia formano? Risposta “Coppia ASL”, alias l’alleanza tra l’ospedale Monaldi e il Fatebenefratelli.

Quesito: se una quarantenne womanager, linea soap Dallas-Dinasty, dopo il tosto&ricchissimo percorso della vita, da single si accoppia con un quarantenne, look Luca di Montezemolo, che nei fatti è un semplice agente assicurativo, che coppia formano? Risposta: “Coppia Algida”, alias gemellaggio Montecarlo con la Brianza.

Quesito: se un quarantenne ex “Idea dell’Armonia” dopo il suo percorso di vita, da single s’accoppia con un quarantenne suo amico d’infanzia di liceo – di villeggiatura, che coppia formano? Risposta “Coppia Nuovi Bizantini”, alias La Nuova Famiglia Riorganizzata.

Quesito: se una trentenne look biologa-fisica-matematica con Master a Cambridge, dopo la sua classica storia d’amore durata dai 18 ai 26 anni, si accoppia con un trentenne look Albert Einstein, che coppia formano? Risposta “Coppia la Gaia Scienza” alias Rita Levi Montalcini e Piero Angela.

Quesito: se una trentenne look Margaret Mazzantini – Lilly Gruber –Federica Sciarelli – Bianca Berlinguer, dopo un lungo tirocinio editoriale si accoppia con un trentenne look Corrado Augias – Eugenio Scalfari – Marco Travaglio – Michele Santoro –Francesco Alberoni, che coppie formano questi due? Risposta: “Coppia i Nuovi Moralisti”, alias “Zingarelli con Enciclopedia Treccani”.

Quesito: se una ventenne leader della Magicità e Molteplicità, allieva di Monica Bellucci, si accoppia con un ventenne look Fratelli Abbagnale, nel senso di sport come scelta di vita, che coppia formano? Risposta “Coppia Celentano, alias “La coppia più bella del mondo”.

Quesito: se una ventenne con un vissuto da quarantenne, look Domenica In, si accoppia con un cinquantenne, look Boncompagni, che coppia formano? Risposta “La Coppia In” alias “D’amor si muore per il successo”.

Quesito: se una ventenne “tostatosta-tosta” si accoppia con un cinquantenne “tostissimotostissimo-tostissimo”, che coppia formano questi due? Risposta “Coppia alla Musil”, alias dall’Uomo senza Qualità all’Uomo Progettuale – ovvero dalla Lolita di Nabokov alla Madre di Gorky.

coppia
unsplash.com

Cari lettori, al di là del gioco e dell’ironia, è vero che la molteplicità della coppia oggi, determina in noi una nuova coscienza di partner. Quando si cerca per una vita interno l’amore come Progetto e questo non arriva, meglio è pensare all’Amore Pragmatico come valore del quotidiano. Ma anche per far ciò, bisognerà usare tecniche di comportamento e di relazioni che aiutino la Coppia stessa a gestire l’Amore Pragmatico. Il prof. Salvatore Pica è contro la coppia pragmatica & programmatica – è contro la coppia terapeutica – è contro la coppia dell’egoismo –  è contro la coppia della noia – è contro la coppia della convenienza , è insomma contro ogni principio di coppia che non si il corrispondente della Coppia dell’Amore: coppia come coscienza del bisogno dell’altra/o – coppia per altruismo – coppia come realizzazione dell’altra metà di sé – coppia dei valori del bello della vita – coppia per far figli – coppia come complicità – coppia come perdizione di sé nell’altra/o – coppia come espressione totale di sé nell’altra/o – coppia come civiltà & dignità d’essere – coppia come Vita & Morte – coppia come annullamento di sé nell’altra/o – coppia come superamento di sé nell’altra/o e soprattutto: Coppia per essere se stessa/o con l’altra/o.

Ecco, questo dovrebbe essere l’idea della coppia e dell’amore. Ma quando ciò non si realizza inutile destabilizzarsi, lamentarsi, soffrire: è meglio produrre flirt continui per capire se il bisogno fisso di un partner è una propria coscienza d’essere, o una spinta esterna a noi, sulla linea: “ma quando ti sposi?’” . Se il bisogno è coscienza, allora il proprio dovere è di costruire attraverso i continui flirt, l’ideale del proprio/ a partner. Se invece il bisogno è solo “nevrotico” e sostentamento del proprio quotidiano, allora l’uso del partner va inteso con cinismo & convenienza, senza mai permettere di intaccare la propria libertà d’essere.  

Il tema è single o ammogliato? Le tendenze internazionali ci portano all’essere single, ma la nostra formazione mediterranea ci porta ad essere ammogliati. Per single oggi s’intende l’impossibilità si piegarsi l’uno all’altra, s’intende propria la libertà, s’intende agire secondo un modo d’essere, s’intende insomma essere se stessi, 24 ore su 24. Ammogliata/o, ancora s’intende privazioni di una buona parte dei significati di cui sopra e questo determina l’impossibilità della coppia di oggi. Il tema è tutto aperto e non è per niente risolto, ma chi è interessato/a ad avere una/o partner fisso/a per la vita, dovrà aggiornare la sua idea di coppia.

Dalla ripresa televisiva dell’arrivo del Papa a Napoli, una visione di una coppia ventenne con due bambini sulle spalle, ci ha dimostrato ancora una volta che l’amore, prima ancora di essere Convenienza, è istinto: istinto dell’amore per l’altro/a, istinto che diventa razionalità attraverso il tempo, purché la coscienza del bisogno dell’uno/a per l’altro/a sia dentro di sé bisogno primario.

Leggi anche:






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.