La Federal Reserve non delude le aspettative, se non quelle del Presidente Trump, e taglia di un quarto di punto i tassi di interesse. È la prima volta dal 2008. La Fed ha inoltre interrotto, con due mesi di anticipo, la politica di riduzione degli assets acquistati con le tre fasi di quantitative easing, riprendendo il reinvestimento dei titoli in scadenza.

Trump
Trump

L’annuncio ha deluso, anche questo prevedibile, il Presidente Donald Trump, che da tempo auspica una serie di tagli e maggiore coraggio nelle decisioni “economiche”, il suo pensiero affidato ad un tweet: “Come al solito il Presidente Powell ci ha deluso, ma almeno ha interrotto la stretta. Stiamo vincendo comunque ma certo non sto avendo un grande aiuto dalla Federal Reserve!”.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome: