8.3 C
Roma
giovedì 9 Dicembre 2021
Anteprima News Le prime dosi di vaccino in Italia a novembre

Le prime dosi di vaccino in Italia a novembre

Autore del contenuto

[GTranslate]

Ascolta in podcast:

Se la sperimentazione andrà bene, almeno due-tre milioni di dosi del vaccino anti Covid Oxford-Irbm-AstraZeneca dovrebbero arrivare all’Italia entro la fine di novembre. L’ha confermato Piero di Lorenzo, presidente della Irbm di Pomezia, che ha collaborato con lo Jenner Institute della Oxford University alla messa a punto del prototipo di vaccino.
Un nuovo test di Menarini Diagnostics è in grado di individuare in 12 minuti se un soggetto è positivo evidenziando la carica virale [Mess].

In prima pagina

• Conte ha inviato alle Camere le linee guida del piano italiano per accedere al Recovery Fund. Prevedono raddoppio della crescita, tasse ridotte per i ceti medi, aumento degli investimenti al 3% del Pil
• Nel discorso sullo stato dell’Unione europea, Ursula von der Leyen ha annunciato l’abolizione del sistema di Dublino per la ripartizione dei migranti e un vertice sulla sanità in Italia
• L’azienda di Pomezia che sta producendo il vaccino con Oxford fa sapere che le prime dosi in Italia arriveranno a novembre
• Risalgono i contagi in Italia (1.452 ieri) a fronte di oltre centomila tamponi effettuati. Dodici i morti, tra i quali un medico che era stato in Zambia per studiare il Covid
• In Brianza, un bimbo ha fatto il tampone, è andato all’asilo prima dell’esito e poi è risultato positivo. In quarantena compagni, maestre e famiglie
• Sondaggio sulla pandemia: più della metà degli italiani è orgoglioso di com’è stata gestita la crisi, anche se per l’82% la fonte di notizie più affidabile sul coronavirus sono «parenti e amici».
• Per l’Oms «il mondo è solo all’inizio della pandemia». In Francia le scuole chiuse per Covid sono 81, lo 0,13% del totale. L’India supera i cinque milioni di casi e si prepara a testare il vaccino russo. Nuovo record in Israele, oltre 5.500 casi
• Ultime sui fondi della Lega: dalle carte spunta un appartamento in Russia che potrebbe collegare l’inchiesta sulla Lombardia Film Commission alla vicenda di Savoini
• La Lega ha depositato in Senato la mozione di sfiducia contro la ministra dell’Istruzione Azzolina
• In Piemonte la giunta regionale di centrodestra dice no alla pillola abortiva Ru486 nei consultori: «Non li trasformeremo in abortifici». Polemiche
• Mario Morelli è il nuovo presidente della Consulta. Resterà in carica per soli tre mesi
• Nel processo bis per la morte di Marco Vannini il procuratore generale ha chiesto una condanna a 14 anni per tutta la famiglia Ciontoli
• Escort a casa di Silvio Berlusconi, ridotta la pena a Gianpy Tarantini: «Responsabile di dieci incontri»
• Un contratto collettivo nazionale che prevede nuove tutele per i rider è stato firmato dall’associazione di categoria della consegna di cibo a domicilio e dal sindacato Ugl. Critiche Cgil, Cisl e Uil
• Uno spaventoso incendio è divampato nel porto di Ancona. Nessuna vittima né feriti ma per ore si è alzata un’enorme nube scura. Chiuse in città scuole e parchi
• Nel Livornese un bimbo di quattro anni è stato travolto e ucciso dallo scuolabus sotto gli occhi della mamma
• Fayez al Serraj, il presidente del Governo di accordo nazionale libico, s’è dimesso. Lascerà l’incarico a ottobre
• La Fed, la banca centrale statunitense, lascerà i tassi a zero per tre anni. La mossa anti crisi di Jerome Powell
• In Bielorussia l’oppositrice Maria Kolesnikova è incriminata di avere «invocato azioni che minacciano sicurezza nazionale».  Rischia cinque anni di carcere
• Per l’Onu il governo del Venezuela ha commesso crimini contro l’umanità
• Le Barbados ripudiano la regina Elisabetta: diventeranno una repubblica con un capo di Stato barbadiano
• «Dio ama i figli gay per come sono» ha detto il Papa alla madre credente di un omosessuale che s’è sentito accolto dalla chiesa
• Leonardo DiCaprio, Naomi Campbell, Kim Kardashian e Sacha Baron Cohen sono solo alcune delle star che hanno scioperato sui social contro l’odio, la disinformazione sul web, e le policy di Zuckerberg
• Agli Internazionali di tennis l’azzurro Sinner supera il numero 6 del mondo Tsitsipas e passa agli ottavi, dove si sfideranno Berrettini e Travaglia. Djokovic batte Caruso
• S’è ritirato dal Tour de France il vincitore uscente Bernal. La tappona con arrivo in salita a Méribel è stata vinta da Lopez. Roglič mantiene la maglia gialla e aumenta il vantaggio sui rivali
• È morto a 76 anni Enrique Irazoqui, il Cristo di Pasolini

Clamoroso

«L’esplosione al porto di Beirut del 4 agosto scorso ha mandato in frantumi migliaia di finestre e vetrine. Tra le macerie del terribile incidente anche una grande quantità di vetro, si stimano circa cinquemila tonnellate, che ora troverà una seconda vita. I frammenti, infatti, vengono riciclati per creare caraffe e decanter, prodotti dell’artigianato libanese» [Mercuriali, ItaliaOggi].

Cultura

Libri
Al Maxxi di Roma presentazione di Due vite di Emanuele Trevi (Pozza) (ore 19).

Musica
Al Blue Note di Milano doppio concerto di Billy Cobham col Tierra del Fuego Project (ore 21 e 23).

Cinema
Al via a Roma la nuova edizione della rassegna «Da Venezia a Roma» (fino al 24 settembre). 






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.