22 C
Roma
domenica 9 Maggio 2021

Notizie e curiosità dal mondo Londra: inaugurata la piscina più alta al mondo

Londra: inaugurata la piscina più alta al mondo

Autore del contenuto

Rassegna stampa della settimana dal 26 aprile al 2 maggio

Lo Sky Pool di Londra è un tuffo da capogiro: lunga 25 metri si estende fra il decimo piano di due grattaceli residenziali nel quartiere di Nine Elms, la più grande struttura in acrilico autoportante al mondo.

La Cnn la definisce una via di mezzo fra un incubo e lo status symbol definitivo. La piscina è profonda 3 metri e il peso della sola acqua è di 375 tonnellate. Le pareti sono spesse venti centimetri.

L’accesso alla piscina, con una vena egocentrica ed esibizionista, dalla completa vista panoramica su Londra, è riservato solo ai residenti dei lussuosi grattaceli tra i quali è stata costruita. Un attimo di relax invidiabile ma decisamente poco accessibile.

India: “la tempesta perfetta” da covid-19

L’India è diventata l’epicentro della pandemia da Covid- 19. L’Oms ha definito la situazione: “la tempesta perfetta” da Covid. La situazione è terribilmente tragica, gli ospedali sono al collasso, i posti letto sono terminati, l’ossigeno manca, le dosi dei vaccini scarseggiano.

Dopo lo sconcertante primato attribuitogli per aver registrato il numero più alto di contagi in sole 24 ore, l’India segna un altro nuovo triste primato, quello delle vittime. Secondo i dati resi noti dal ministero della Sanità il 1maggio sono decedute 3.689 persone a causa del Covid-19.

L’India ha accettato l’aiuto internazionale per la prima volta dopo anni, rinunciando a una tradizione politica di autosufficienza. 40 sono i Paesi, fra cui l’Italia, che hanno inviato o promesso forniture di emergenza, a partire dai respiratori. Molti paesi hanno deciso di chiudere i voli con l’India e l’Australia ha vietato ai propri cittadini di rientrare, con rischio di multe salatissime, fino a 5 anni di carcere.

Berlino

Un Primo Maggio di scontri e arresti a Berlino. La maggior parte dei cortei che si sono svolti durante la giornata non hanno riportato tensioni fra i partecipanti, ma in serata la tensione ha preso piede fra la folla.50 poliziotti sono rimasti feriti e 250 persone sono state arrestate.

Alcuni “black-bloc” hanno iniziato a non rispettare le misure per contrastare il diffondersi dei contagi da Covid-19, lanciando bottiglie e sassi nei confronti delle forze dell’ordine. 50 poliziotti sono rimasti feriti e 250 persone sono state arrestate.

Sudafrica

Una nuova legge del governo Sudafricano metterà al bando gli allevamenti di leoni da usare come prede per i cacciatori, in favore di un’esperienza di caccia “più autentica”, con animali allo stato selvatico e non in cattività.

“Dobbiamo fermare e abolire la domesticazione dei leoni attraverso l’allevamento. Non vogliamo allevamenti in cattività, la caccia in cattività, la vendita come animali da compagnia dei cuccioli”, ha dichiarato in conferenza stampa la ministra sudafricana all’Ambiente, Barbara Creecy.

 Una decisione che si scontra con la ricca lobby degli allevamenti dei grandi animali africani. Una decisione che segue le indicazioni di un comitato di esperti, pronti a schierarsi anche sui controversi allevamenti di elefanti, rinoceronti e leopardi usati per la caccia e per il mercato degli animali domestici.

La ministra Creecy ha voluto rassicurare che il provvedimento non ha intenzione di mettere in discussione la caccia, mezzo d’introito rilevante “La caccia legale e regolamentata delle specie iconiche, secondo precise regole ambientali, continuerà ad essere permessa”, riporta l’Ansa.

Israele

Durante la festività ebraica di Lag Baomer, sul monte Meron, nel nord del paese, hanno perso la vita 44 persone e più di 150 sono rimaste feriti. La tragedia si è consumata durante la notte tra il 29 e il 30 aprile, a seguito di una calca avvenuta dopo un incidente vicino ad una tribuna.

Decine di migliaia di ebrei ortodossi erano giunti sul Monte Meron per celebrare la festività, presso la tomba del rabbino Simon bar Yochai, ritenuto da una parte degli studiosi ebraici l’autore dello Zahar, testo di mistica ebraica.

La dinamica dell’incidente non è ancora molto chiara, ma la situazione si è resa ancora più critica a causa dello stretto passaggio che indicava l’uscita del sito in cui si trovava la tomba, rallentando così l’arrivo dei soccorsi.

Queens

Danezja Kilpatrick, donna, madre 23enne, uccide i suoi gemelli di 6 mesi perché  “troppo impegnativi”.

La tragica sorte di questi due piccoli gemelli viene raccontata sul New York Post. La polizia si è recata a casa della donna dopo una telefonata molto preoccupante ricevuta da una parente.

Danezja aveva cercato di uccidere i suoi piccoli gemelli mettendo del Pin Sol, detergente per la casa, all’interno del loro biberon, ma il tentativo è stato fallimentare. Ha deciso di immergere la piccola nell’acqua bollente, avvolgerla in un sacchetto di plastica per poi riporla sotto il lavello della cucina. Mentre il piccolo è stato ucciso con un coltello infilato nel collo.

La donna ha tenuto in casa i corpi senza vita per quattro giorni, adesso è in carcere per duplice omicidio.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.