domenica 21 Luglio 2024
Anteprima NewsLui la denuncia per stalking, lei gli tira l’acido in faccia

Lui la denuncia per stalking, lei gli tira l’acido in faccia

Autore del contenuto

Non accettava che la loro breve relazione fosse terminata, Sara Antonella Del Mastro. E durante una lite in strada con l’ex fidanzato – che l’aveva già denunciata per stalking – gli ha lanciato dell’acido in faccia e sul torace. Lui, operaio di 29 anni, è stato ricoverato al centro grandi ustionati del Niguarda, con lesioni di secondo e terzo grado al volto, al torace, all’addome e all’avambraccio sinistro. Non è in pericolo di vita, ma rischia di perdere l’occhio destro. Lei, nonostante abbia riportato a sua volta ustioni alle mani, dopo aver vagato un po’, s’è costituita ai carabinieri. I due lo scorso dicembre erano stati insieme meno di un mese ma tanto è bastato alla Del Mastro per non riuscire a far a meno di lui. Da mesi lo tempestava di telefonate, sms, minacce («uomo avvisato sei morto») e, in almeno sei occasioni, gli ha tagliato le gomme dell’auto (intorno alle 22 di martedì, davanti al portone dei palazzoni di via dei Pioppi 15, Legnano, nel Milanese).

stalking
Lui la denuncia per stalking, lei gli tira l’acido in faccia (pixabay.com)

Tre giorni fa le Iene avevano intervistato Sara Antonella Del Mastro dopo aver raccolto la denuncia di lui: È stalking questo, lo capisci? «Lo so…». Se anche lui si fosse comportato male…. «Eh, l’ha fatto». Non si sarebbe meritato lo stalking che gli stai facendo. Le minacce, le gomme tagliate, non si sarebbe meritato tutta questa serie di cose. «Ma quante volte gli ho chiesto anche scusa, ma lui ha mai detto “Scusa Sara?”». A maggior ragione vuol dire che è una persona che non può stare vicino a te. Pensa a stare bene. «Ma sono tranquillissima».

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.