11.3 C
Roma
giovedì 25 Febbraio 2021

Maledetto T9!

Autore del contenuto

Era un’ora che cincischiavo se inviarti quel messaggio oppure no, sarebbe stato l’ennesimo tentativo di averti.
Che, per quelle scaltre, quelle che la vita la cavalcano e non scavalcano come me, inviare un messaggio d’approccio è sinonimo di successo garantito.

Così c’ho pensato tanto… ho messo la nostra musica preferita ed ho iniziato a scrivere.
Ero così ispirata, ma niente sembrava giusto, quello che sentivo non riuscivo a trascriverlo, i nostri momenti, le risate, la passione… e allora cancello e ricomincio.

Sono così brava a dare consigli, naturalmente quando non sono coinvolta come la maggior parte di voi, ma se si tratta di me, minchia, la divisione dell’atomo diventa così semplice.

Quindi mi sono detta: “Dai, ti piace così tanto scrivere, fallo come se non te ne importasse nulla…”, poi mi sono detta: “Brutta cazzona se non me ne importa cosa gli scrivo a fare!!!” No, non posso far finta che non me ne importi e allora mettici tutto quello che senti, che forse è la tua ultima occasione…”, ed ho iniziato a scrivere, scrivevo e il cuore mi scoppiava, mi emozionavo ad ogni parola immaginando come avrebbe reagito.

Finito di scrivere, salvo il messaggio in bozze per rileggerlo… Dio santo è lungo quanto l’Odissea!!! No, no, no, devo tagliare qualcosa, magari taglio quando gli dico che mi manca, tanto lo sa, poi tolgo quel ricordo che probabilmente non ricorderà… poi elimino il fatto che a volte sono troppo impulsiva e precipitosa… Cazzo, non ci riesco!! Forse è meglio mandare un semplice messaggio di scuse… che racchiuderà tutta la dolcezza e la voglia di vederti.

Si deciso, “Scusa ❤”, è un bellissimo messaggio, è breve e significativo, senza possibilità di fraintendimenti.

Prendo il telefono, apro il mio Whatsapp, apro quella chat chiusa da tempo e scrivo “Scusa❤” che prontamente quella mmmerda del T9 cambia in “Suca❤”… -INVIO✔ -VISUALIZZATO✔✔
-FINE






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.