venerdì 24 Maggio 2024
Anteprima NewsManny: baby sitter al maschile

Manny: baby sitter al maschile

Autore del contenuto

Il Norland College di Bath, da dove la famiglia reale – Kate Middleton compresa – ha scelto le proprie baby sitter, ha aperto per la prima volta dal 1892 una sezione maschile. Nuove materie che si sono aggiunte a psicologia, salute dei bambini, storia, filosofia, scienze sociali, letteratura ed educazione: arti marziali, guida sportiva, lettura delle mappe.

arti marziali
Photo credit: Stevepb, by Pixabay

L’istituto di sondaggi Vicker ha certificato che le richieste di maschi nella funzione di baby-sitter sono aumentate nell’ultimo anno del 35%. Le prime ad affidare i loro bambini a uomini sono state Gwyneth Paltrow, Madonna, Mel B, Elle MacPherson. Il nome comune del bambinaio è “manny” [Uva, Giornale].

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.