6.1 C
Roma
lunedì 4 Dicembre 2023
Anteprima NewsMattarella concede la grazia a tre uomini che uccisero per pietà

Mattarella concede la grazia a tre uomini che uccisero per pietà

Autore del contenuto

Mattarella ha concesso la grazia a Franco Dri, Giancarlo Vergelli e Vitangelo Brini, tre uomini che hanno ucciso, ma per pietà o disperazione.

Vergelli, oggi di 88 anni, soffocò con una sciarpa la moglie di 88 anni afflitta dall’Alzheimer. Si presentò quindi in questura e piangendo disse: «Non ce la faccio più». Era stato condannato a sette anni e otto mesi.

Mattarella concede la grazia
Alzhaimer, photo credit Geralt, by Pixabay

Storia simile per Brini, 89 anni: la moglie ridotta dall’Alzheimer a un povero essere senza memoria era ricoverata in una struttura di Prato. Brini, al culmine dell’amarezza, l’aveva ammazzata con tre colpi di pistola, consegnandosi subito dopo.

Quanto a Franco Dri, 79 anni, la richiesta di grazia era arrivata al Quirinale col sostegno di mille firme di cittadini di Fiume Veneto in testa alle quali stava quella della moglie Annalisa Morello. L’uomo aveva sparato un colpo al cuore del figlio, Federico di 47 anni, tossicodipendente senza speranza, persecutore dei genitori fin dall’adolescenza [Errante, Mess].

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese

Anteprima





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.