venerdì 19 Luglio 2024
Anteprima NewsOggi è la giornata internazionale contro la tratta di esseri umani: fenomeno...

Oggi è la giornata internazionale contro la tratta di esseri umani: fenomeno in crescita in Italia

Autore del contenuto

È la Giornata internazionale contro la tratta di esseri umani. In Italia le vittime di tratte a fini sessuali accertate nel 2018 sono 1.660, il 4 per cento in più rispetto al 2017. I bambini e gli adolescenti sfruttati illegalmente sul mercato del lavoro sono 263.

Tratta di esseri umani
Tratta di esseri umani, fenomeno in crescita in Italia

Fulvio Fulvi su Avvenire: « Ma si parla di fenomeni sommersi e nascosti che mutano forme e modalità in continuazione proprio per poter sfuggire ai controlli delle autorità o alle denunce di terzi, e dobbiamo pensare quindi che i numeri in realtà siano ancora più allarmanti, come conferma il progetto “Vie d’Uscita” realizzato dall’associazione, che l’anno passato in sole 5 regioni (Marche, Abruzzi, Veneto, Lazio e Sardegna) ha intercettato 2.210 vittime tra minori e neo-maggiorenni (+58% nel raffronto con il 2017): e in 9 casi su 10 gli operatori hanno rilevato uno sfruttamento sessuale. Sarebbero migliaia, quindi, in Italia, i soggetti minori di età sfruttati e assoggettati dagli adulti, di solito attraverso organizzazioni criminali internazionali: i trafficanti, violenti e senza scrupoli, reclutano quasi sempre nei loro Paesi le ragazze da avviare alla prostituzione, Nigeria e Albania soprattutto, anche se sulle strade italiane vengono costrette a vendere il proprio corpo giovanissime che arrivano anche da Romania, Bulgaria e Moldavia.

“Lo sfruttamento sessuale di vittime così vulnerabili lascia nelle loro vite un segno indelebile con gravissime conseguenze – commenta Raffaela Milano, direttrice dei Programmi Italia-Europa di Save the Children – e anche nel caso più fortunato di una fuoriuscita, sono diversi gli ostacoli che devono superare durante il percorso di inclusione e integrazione indispensabile per poter costruire un futuro dignitoso e autonomo”»

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.