giovedì 23 Maggio 2024
NetworkOsmocanalità

Osmocanalità

Autore del contenuto

Il pagamento di per sè è un atto di dolore e ci si prova in tutti i modi a renderlo piacevole spostando l’attenzione dal nostro portafogli a soluzioni che sberluccicano e che ci distraggano dalla “sofferenza”.

+94% di aziende che hanno investito in tecnologia per andare in questa direzione.
Il 22% dei retailer sta integrando le diverse soluzioni di pagamento elettronico con i loro gestionali.

Si parla di unified commerce e chi lo fa ha aumentato le vendite (+46%).
Diesel parla di esperienza “olistica” ma è già stato coniato un nuovo termine: osmocanalità (se ti è venuta la pelle d’oca è normale).

Gli smartpos stanno diventando un must perché sono in grado di “gratificare” l’acquirente: ma è questa la vera innovazione? La gara a chi è più bravo a sfilarci i soldi con il sorriso? Non può essere il punto di vista giusto. Il valore lo dobbiamo riconoscere a chi ci semplifica la vita rispettando sostenibilità e inclusione, perchè il digitale e la sua trasformazione devono aggiungere qualcosa, non togliere. Focalizziamoci sui servizi a valore aggiunto.

Anni fa pensavo che il settore dell’adv fosse quello più creativo e stimolante: i pagamenti non sono da meno; assisto a una rivoluzione inarrestabile e ne continueremo a sentire e vedere delle belle.

Buona osmocanalità a tutti

Dati KPMG, presentati al Salone dei Pagamenti e ABI Eventi.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.