15.8 C
Roma
giovedì 26 Novembre 2020

Anteprima News Ottanta esperti bocciano l’immunità di gregge

Ottanta esperti bocciano l’immunità di gregge

Autore del contenuto

Ascolta il podcast

L’idea di arrestare il virus raggiungendo l’immunità di gregge è un errore pericoloso, non supportato da alcuna evidenza scientifica. Lo affermano 80 scienziati di tutto il mondo e di varie competenze scientifiche – epidemiologi, pediatri, virologi, psicologi – che hanno stilato la lettera aperta John Snow Memorandum, pubblicata ieri su The Lancet. Per gli ottanta esperti tenere sotto controllo la diffusione del virus, mettendo in atto delle regole da rispettare, è il modo migliore di evitare nuovi lockdown e di proteggere società ed economia fino all’arrivo di terapie e vaccini efficaci.

Il Papa ha nominato il sostituto di Becciu

Il Papa ha nominato prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi monsignor Marcello Semeraro, 73 anni a dicembre, di Monteroni di Lecce, finora vescovo di Albano. Scrive Vecchi sul CdS: «Al posto del cardinale Angelo Becciu, costretto a dimettersi dal dicastero e rinunciare ai diritti della popora, Francesco ha scelto una delle persone a lui più vicine, un collaboratore fidato e per bene, che già nel 2013 aveva voluto accanto a sé come segretario del Consiglio dei cardinali che aiuta il pontefice nel governo della Chiesa».

Neonato abbandonato a Verona

Un bambino di quattro mesi è stato abbandonato all’angolo di una strada nel quartiere di Golosine a Verona. A notarlo accanto alla cancellata di una casa è stato un uomo che stava andando al lavoro e che ha chiamato la polizia. Il piccolo è stato trasportato in ambulanza all’Ospedale della Donna e del Bambino, ora è ricoverato in terapia intensiva, ma sta bene. Quando è stato trovato aveva una temperatura corporea di 35,3 gradi.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.