19.4 C
Roma
giovedì 6 Maggio 2021

Anteprima News Rassegna stampa del 3 maggio 2018

Rassegna stampa del 3 maggio 2018

Autore del contenuto

Gina Lollobrigida racconta a Libero di essere stata violentata da un giocatore della Lazio

Gina Lollobrigida ha raccontato ad Azzurra Noemi Barbuto, giornalista di Libero, di essere stata violentata da un calciatore della Lazio. Aveva 18 anni e questo calciatore, di cui era stata innamorata, la invitò a casa sua con la scusa di una festa tra amici, poi la drogò e abusò di lei. «A quel tempo, dice Gina adesso, ero ancora vergine».

Delitti e suicidi

Il mistero di Giuseppe De Vito Piscicelli, di anni 23, trovato morto dalla madre nella sua camera da letto. Nessun segno di violenza sul corpo, ma sul petto la scritta – coperta dalla giacca del pigiama – «Mi hai lasciato sola tutta la notte. Mi vendicherò» tracciata con un pennarello arancione. E.G., la ragazza che ha passato con Giuseppe tutta la notte, non ha saputo dare spiegazioni convincenti. «Quelle parole erano un gioco». Sia Giuseppe che E.G. sono tossici, avevano avuto un permesso dalla comunità di recupero e si sono fatti di metadone (in Roma, viale di Villa Grazioli, quartiere Parioli, martedì mattina).

Camere separate

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi dormono in camere separate. Maurizio: «Sono uno che guarda la televisione fino a tarda notte, anzi fino al mattino, insopportabile. Avremmo finito per litigare e invece, in 24 anni di matrimonio, non abbiamo bisticciato mai e direi che è un bel record. Ho sempre fatto così anche nelle mie unioni precedenti» [Cavalli, CdS 1/5].

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.