19.6 C
Roma
lunedì 18 Ottobre 2021

Anteprima News Rave Party illegale: secondo ragazzo morto

Rave Party illegale: secondo ragazzo morto

Autore del contenuto

Si aggrava il bilancio dello scandaloso Rave Party, illegale, che vede coinvolti decine di migliaia di giovani nella zona di Valentano (piccolo comune del viterbese). Dopo la morte di Gianluca Santiago, il 24enne ritrovato senza vita dai sommozzatori a circa sessanta metri dalla riva sui fondali del lago di Mezzano, ora si aggiunge un ragazzo che, secondo fonti ufficiose sarebbe morto per “coma etilico”.

Altri 3 ragazzi sarebbero arrivati nella stessa condizione al pronto soccorso, uno anche con positività al Covid.

Ma la vergogna, si sa, a volte è senza fine, dunque la festa continua… tra indifferenza ed l’impotenza. Con Sindaci, Prefetto, forze dell’ordine, ed un intero Stato a guardare senza intervenire.

Rave Party: la zona occupata illegalmente. Photo credit: Tusciaweb





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.