9.3 C
Roma
venerdì 26 Febbraio 2021

Anteprima News Siri è stato ufficialmente cacciato dal governo

Siri è stato ufficialmente cacciato dal governo

Autore del contenuto

Dopo le polemiche e gli attacchi delle ultime settimane, il caso Siri si chiude con la revoca in un consiglio dei ministri «disteso», con un confronto «leale». Il vicepremier Matteo Salvini si è opposto alle dimissioni, ma niente più di questo. Sembra che il leader della Lega abbia solo chiesto che la vicenda non crei un precedente e che se episodi del genere dovessero riproporsi vengano analizzati caso per caso, cioè senza dimissioni d’ufficio.

Siri è stato ufficialmente cacciato dal governo
Siri è stato ufficialmente cacciato dal governo (repubblica.it)

La vicenda Siri finirà adesso al Quirinale dove la revoca verrà ufficializzata con un decreto presidenziale. Luigi Di Maio s’è detto contento: «È una vittoria degli italiani». A margine del vertice, di Maio ha poi proposto a Salvini di aprire due tavoli: uno sulla flat tax e uno sul salario minimo «e chi porta le proposte propone le coperture. Si potrà anche sforare il 3%, ma non credo che Orbán e gli altri Paesi dell’Est siano così d’accordo». Probabilmente se ne riparlerà dopo le europee

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.