8.9 C
Roma
giovedì 20 Gennaio 2022
Anteprima News Situazione sanitaria in peggioramento: i ricoverati sono 9 mila

Situazione sanitaria in peggioramento: i ricoverati sono 9 mila

Autore del contenuto

[GTranslate]

La situazione sanitaria è in peggioramento. I ricoverati sono 9 mila, gli ospedali rischiano di andare in affanno. Il governo si prepara a una stretta per dopo Natale. Draghi ha detto: «L’inverno e la variante Omicron ci obbligano alla massima cautela»
In Italia ieri si sono registrati 153 morti di Covid. Il tasso di positività è sceso al 3,6%. I ricoverati in terapia intensiva sono 1.012 (+25), i vaccinati 46.134.644 (il 77,85% della popolazione).
A Palermo finte vaccinazioni al prezzo di 400 euro: fermati il leader no vax Filippo Accetta e un’infermiera che svuotava le siringhe prima dell’inoculazione. In Toscana sono morti madre, padre, figlia, testimoni di Geova, non vaccinati. Le farmacie sono prese d’assalto, mai così tanti tamponi.
Israele somministrerà la quarta dose a ultrasessantenni e personale medico. La Germania chiude per Capodanno: stadi e discoteche vuote, massimo dieci invitati al cenone, anche per i vaccinati. In Romania no vax di estrema destra hanno tentato di fare irruzione in parlamento.

Clamoroso
Nella cittadina di Hamtrack, in Michigan, il consiglio comunale è composto interamente da musulmani [Guaita, Mess].

In prima pagina

• Calenda si è dimesso da consigliere comunale a Roma
• Solo la settimana scorsa 900 migranti sono arrivati sulle coste italiane, ce ne sono almeno 144 che attendono di sbarcare a bordo della Ocean Viking
• Incendio in una palazzina nell’Agrigentino, forse per un cortocircuito nelle luci di Natale. Bimba di due anni muore nelle fiamme
• In provincia di Brescia una pachistana di 25 anni, sposata, madre di un bambino, è stata trovata morta in casa
• Dopo la Juve, anche l’Inter è nei guai per la questione delle plusvalenze. La Procura di Milano sospetta che la società abbia truccato i bilanci 2017/2018 e 2018/2019. Ieri la Guardia di finanza ha perquisito la sede nerazzurra
• È stata diffusa la foto del killer di Piscitelli mentre fugge dopo il delitto. È stato tradito da un tatuaggio sul polpaccio
• Rinviate le elezioni presidenziali in Libia previste per il 24 dicembre. La Commissione elettorale ha fermato i preparativi
• Kim Jong-un ordina ai nordcoreani di non ridere per undici giorni per commemorare il padre
• L’Alta Corte di Londra ha ordinato allo sceicco Mohammed bin Rashid al-Maktoum di versare 650 milioni di euro all’ex moglie Haya di Giordania
• Jean Alesi è stato arrestato in Francia per aver fatto esplodere un grosso petardo contro la finestra del cognato, che si sta separando dalla sorella
• Per il nuovo stadio Milan e Inter hanno scelto il progetto chiamato La Cattedrale dello studio Populous
• Juve-Cagliari è finita 2-0, Genoa-Atalanta 0-0. La Salernitana non si è presentata a Udine per un focolaio di Covid e subirà la sconfitta a tavolino. Inoltre, se non sarà rilevata da qualcuno entro il 31 dicembre, rischia di essere sospesa dalla Figc
• Ai mondiali di Abu Dhabi Alessandro Miressi, 23 anni, 2,02 metri di altezza, ha vinto l’oro nei 100 metri stile libero. È il nuovo record italiano

Titoli

  • Corriere della Sera: I divieti di Capodanno
  • la Repubblica: Contagi, l’ondata di Natale
  • La Stampa: «Tamponi anche nei luoghi a rischio»
  • Il Sole 24 Ore: Primo sì alla manovra, le ultime novità / Così cambiano i bonus per la casa
  • Avvenire: Tre vie di pace
  • Il Messaggero: «Riapriremo i pozzi italiani / per frenare il caro bollette»
  • Leggo: Le nostre notizie sbagliate 2021
  • Qn: L’Europa si blinda. Cosa farà l’Italia?
  • Il Fatto: Sempre più infetti, ma non li cerchiamo
  • Libero: Un terrorista alla Camera
  • La Verità: Il tampone sotto l’albero
  • Il Mattino: Omicron, torna l’incubo Dad
  • il Quotidiano del Sud: Non possiamo permetterci la fuga di gas
  • il manifesto: Bed&breakfast
  • Domani: Assalto alla legge di Bilancio meno discussa di sempre





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.