venerdì 19 Luglio 2024
Anteprima NewsTradimenti e confessioni: Sarcina tradito dalla moglie con Scamarcio

Tradimenti e confessioni: Sarcina tradito dalla moglie con Scamarcio

Autore del contenuto

«Quando mia moglie mi ha confessato di avermi tradito con Scamarcio, mi ha devastato. Riccardo è stato il mio testimone di nozze, un amico, un fratello. Mi sono sentito pugnalato ovunque».
Francesco, cos’è successo? 
«[…] L’episodio con Riccardo risale a mesi fa, è isolato ed è stata lei a confessarmelo […]». 
Quindi, i due non stanno insieme? 
«Non che io sappia. Hanno avuto il loro momento, poi che ne so […]». 

Francesco_Sarcina_delle_Vibrazioni
Francesco Sarcina chitarrista de Le Vibrazioni.

Come e perché arriva la confessione? 
«Io ho una sensibilità acutissima: sentivo che mi nascondeva qualcosa. Le dicevo: tiralo fuori, ricominciamo da capo, consapevoli». 
E ha offerto il petto alla pugnalata. 
«Eravamo in macchina. Giuro, ho vomitato. Sono sceso e ho iniziato a disperarmi peggio di quando ho perso mio padre. Papà era malato, me l’aspettavo. Ma questa non potevo aspettarmela. Ho rivisto i momenti in cui, con Riccardo, mangiavamo insieme con le rispettive compagne. È stato un trauma che sto curando e ora la pubblicità ha riaperto la ferita» […]. 
Sceso dall’auto, è lei che dice basta? 
«Al momento, sì. Però io sono un cretino così innamorato che poi ho cercato di perdonarla e darle delle ragioni. Dopodiché, mi sono reso conto che non mi sarei comportato come loro. Riccardo è il mio migliore amico da 15 anni, abbiamo giurato fedeltà davanti a Dio e a lui». 
Se lui le dimostrasse che non è accaduto l’irreparabile, lo perdonerebbe? 
«Non lo so. Se mi uccidi, è difficile che cambio idea» [Francesco Sarcina, tradito dalla moglie Clizia Incorvaia, a Candida Morvillo, CdS]. 

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.