Ricercatori americani dell’Università di Buffalo hanno condotto un esperimento con l’utilizzo di cavie da laboratorio sottoponendole per lungo tempo a condizioni di stress e provocando così l’attivazione di una produzione eccessiva dell’ormone corticosterone nel loro organismo.

Per questo motivo nel loro cervello si accumulava il fermento PDE4, che porta a depressione e stato d’ansia. I roditori depressi mostravano tutti i sintomi comportamentali relativi a queste condizioni.

Gli studiosi hanno poi aggiunto nel mangime il resveratrolo. La sostanza ha causato una riduzione del fermento PDE4, portando a un miglioramento delle condizioni psichiche dei topi, mentre il livello di depressione e ansia diminuiva notevolmente.

Gli autori della ricerca suppongono che il resveratrolo può essere un’alternativa efficace ai preparati chimici per curare la depressione e i disturbi dell’ansia, può agire come antidepressivo e aiutare i pazienti sui quali non hanno effetto i farmaci comuni.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Teatro Naturale
“Teatro Naturale” è un magazine settimanale online dedicato al mondo rurale. Presente in rete dal 2003 e nato per dar voce a chi – come chi vive in e di agricoltura – non è adeguatamente rappresentato dagli attuali mezzi di informazione, è diventato nel tempo il punto di riferimento per quanti non solo vogliono essere informati puntualmente sull’attualità agricola, alimentare e ambientale, ma che non disdegnano un invito alla riflessione e alla rinascita di un pensiero rurale libero, scevro da appartenenze e ideologie. Di quanti credono che il mondo rurale non solo debba tutelarsi e proteggersi, ma anche evolversi e che la qualità dei prodotti possa passare attraverso la qualità delle persone. Moondo grazie alla collaborazione con Teatro Naturale ripropone alcuni degli articoli più interessanti pubblicati settimanalmente.