Il segretario del Pd Nicola Zingaretti è certo di superare il 20% alle europee: «La nostra lista unitaria offre a chi ha paura di questo presente, di questo caos che stiamo vivendo, una opportunità». Nel loro programma il reddito europeo di disoccupazione per gli Stati membri con un fondo speciale, un piano europeo sulle infrastrutture e sulla sostenibilità ambientale.

nicola zingaretti
nicola zingaretti

In un video forum su la Repubblica Zingaretti si è detto convinto che le tensioni tra i gialloverdi siano un bluff: «La conflittualità di questi giorni tra Lega e M5s è totalmente finta. Di Maio è il garante del fatto che Salvini farà il ministro dell’Interno per 4 anni. Più che al voto, il futuro del governo è legato ai nodi che dovranno affrontare dal 27 mattina: la crescita, un disastro, e il buco nel bilancio. Salvini e Di Maio sono uniti nel dire che non aumenterà l’Iva. Traduco: si stanno preparando a dare una mazzata su servizi e trasporti». Per quanto riguarda i conti pubblici: «Mancano all’appello 32 miliardi, come ha detto il presidente di Confindustria Boccia, e nessuno lo ha contraddetto. Ma secondo me sono almeno 40» [Rep.].



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Giorgio Dell'Arti
Nasce a Catania il 4 settembre 1945. Giornalista dal ’69 a Paese sera. Passa a Repubblica nel ’79: inviato, caposervizio, redattore capo, fondatore e direttore per quattro anni del Venerdì, editore del mensile Wimbledon. Dirige l’edizione del lunedì de Il Foglio, è editorialista de La Stampa e La Gazzetta della sport e scrive per Vanity fair e Il Sole 24 ore. Dell’Arti è uno storico di riconosciuta autorevolezza, specializzato in biografie; ha pubblicato (fra gli altri) L’uomo di fiducia (1999), Il giorno prima del Sessantotto (2008) e l’opera enciclopedica Catalogo dei viventi - 7247 italiani notevoli (2008, riedizione de Catalogo dei viventi - 5062 italiani notevoli, 2006). Tra gli ultimi libri si ricordano: Cavour - Vita dell’uomo che fece l’Italia (2011); Francesco. Non abbiate paura delle tenerezza (2013); I nuovi venuti (2014); Moravia. Sono vivo, sono morto (2015); Bibbia pagana (2016).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome: