13.6 C
Roma
lunedì 19 Ottobre 2020

Tiziana Buccico

Tiziana Buccico, napoletana verace, classe 1969, da sempre appassionata di politica, cultura e Medio Oriente. Un passato di uffici stampa tra cui l’Istituto italiano per gli Studi filosofici. Poi giornalista di pagine di cultura e società, come “moscone” per i quotidiani “La Città” e "il Corriere del Mezzogiorno”. Ha lavorato per uffici stampa politici e istituzionali (Regione Lazio e Consiglio Regionale del Lazio), organizzando eventi e campagne elettorali. Pezzi di vita vissuti tra Gottingen, Vienna e Parigi, viaggi avventurosi e curiosi. Per otto anni, sino al 2017, è stata in Iran per seguire marito e famiglia ma occupandosi a tempo pieno della Scuola Italiana “Pietro della Valle” di Teheran, come Vice Presidente . Da allora la passione per i viaggi e le culture diverse è cresciuta e si è anche trasformata in una rubrica Treccani dal titolo “Via della Seta”. Rientrata in Italia si occupa di social, politica, giornalismo ed eventi culturali mantenendo così un filo diretto con quella parte del mondo che le ha cambiato la vita. Social media manager dell’Istituto Garuzzo per le Arti Visive.

Tiziana Buccico

Tiziana Buccico, napoletana verace, classe 1969, da sempre appassionata di politica, cultura e Medio Oriente. Un passato di uffici stampa tra cui l’Istituto italiano per gli Studi filosofici. Poi giornalista di pagine di cultura e società, come “moscone” per i quotidiani “La Città” e "il Corriere del Mezzogiorno”. Ha lavorato per uffici stampa politici e istituzionali (Regione Lazio e Consiglio Regionale del Lazio), organizzando eventi e campagne elettorali. Pezzi di vita vissuti tra Gottingen, Vienna e Parigi, viaggi avventurosi e curiosi. Per otto anni, sino al 2017, è stata in Iran per seguire marito e famiglia ma occupandosi a tempo pieno della Scuola Italiana “Pietro della Valle” di Teheran, come Vice Presidente . Da allora la passione per i viaggi e le culture diverse è cresciuta e si è anche trasformata in una rubrica Treccani dal titolo “Via della Seta”. Rientrata in Italia si occupa di social, politica, giornalismo ed eventi culturali mantenendo così un filo diretto con quella parte del mondo che le ha cambiato la vita. Social media manager dell’Istituto Garuzzo per le Arti Visive.
Advertisment

Inizia la corsa per Roma!

Ecco partita con fuochi d’artificio pirotecnici, ipotesi strampalate, fior fior di articoli di grandi giornalisti, titoloni da prima pagina e chi più ne ha più ne metta, la corsa al...

Le lacrime di oggi sono gli arcobaleni di domani

Quante cose sono cambiate ma soprattutto la domanda è: quanto siamo cambiati? Bisogna riavvolgere il nastro a quando pensavamo di essere consapevoli della nostra vita “normale”. Come si può affermare...

Grazie Quino grazie Mafalda!!!

Un ultimo saluto carico di gratitudine a Quino, pseudonimo di Joaquín Salvador Lavado Tejón, il papà, il creatore di Mafalda. Lei, l’unica, la sola e inimitabile Mafalda nata dal suo estro e...

Perle di saggezza di settembre

Voglio solo augurare a tutti noi "in bocca al lupo" e oggi più che mai BUONA VITA. Andrà tutto bene se tutti faremo la nostra piccola ma determinante parte.

Perché scriviamo post a chi non c’è più?

Mi piacerebbe capire cosa mi e ci spinge a confidarci con i social, cosa ci porta ad usare i post come messaggio nella bottiglia, come un mezzo di comunicazione anche...

La “Louise Michel” e Banksy salvano vite nel mediterraneo

L’arte parla di politica, compie gesti più coraggiosi della politica, riesce laddove altri falliscono anche quando ci provano, raggiunge con immediatezza gli animi delle persone e può con sottile raffinatezza...

Una strana ed inaspettata estate

Chi si accontenta e chi no, chi è grato e chi ha abusato di questa strana ed inaspettata estate. Dopo mesi di lockdown, giurando, almeno per...

Perle d’estate 2020

Che strana estate, che strano anno... ma io credo che tutto andrà bene e che ognuno di noi ha la responsabilità di vivere anche per chi non lo potrà fare!