15.8 C
Roma
lunedì 19 Ottobre 2020

Tiziana Buccico

Tiziana Buccico, napoletana verace, classe 1969, da sempre appassionata di politica, cultura e Medio Oriente. Un passato di uffici stampa tra cui l’Istituto italiano per gli Studi filosofici. Poi giornalista di pagine di cultura e società, come “moscone” per i quotidiani “La Città” e "il Corriere del Mezzogiorno”. Ha lavorato per uffici stampa politici e istituzionali (Regione Lazio e Consiglio Regionale del Lazio), organizzando eventi e campagne elettorali. Pezzi di vita vissuti tra Gottingen, Vienna e Parigi, viaggi avventurosi e curiosi. Per otto anni, sino al 2017, è stata in Iran per seguire marito e famiglia ma occupandosi a tempo pieno della Scuola Italiana “Pietro della Valle” di Teheran, come Vice Presidente . Da allora la passione per i viaggi e le culture diverse è cresciuta e si è anche trasformata in una rubrica Treccani dal titolo “Via della Seta”. Rientrata in Italia si occupa di social, politica, giornalismo ed eventi culturali mantenendo così un filo diretto con quella parte del mondo che le ha cambiato la vita. Social media manager dell’Istituto Garuzzo per le Arti Visive.

Tiziana Buccico

Tiziana Buccico, napoletana verace, classe 1969, da sempre appassionata di politica, cultura e Medio Oriente. Un passato di uffici stampa tra cui l’Istituto italiano per gli Studi filosofici. Poi giornalista di pagine di cultura e società, come “moscone” per i quotidiani “La Città” e "il Corriere del Mezzogiorno”. Ha lavorato per uffici stampa politici e istituzionali (Regione Lazio e Consiglio Regionale del Lazio), organizzando eventi e campagne elettorali. Pezzi di vita vissuti tra Gottingen, Vienna e Parigi, viaggi avventurosi e curiosi. Per otto anni, sino al 2017, è stata in Iran per seguire marito e famiglia ma occupandosi a tempo pieno della Scuola Italiana “Pietro della Valle” di Teheran, come Vice Presidente . Da allora la passione per i viaggi e le culture diverse è cresciuta e si è anche trasformata in una rubrica Treccani dal titolo “Via della Seta”. Rientrata in Italia si occupa di social, politica, giornalismo ed eventi culturali mantenendo così un filo diretto con quella parte del mondo che le ha cambiato la vita. Social media manager dell’Istituto Garuzzo per le Arti Visive.
Advertisment

Pillole di saggezza di Maggio

"Sono un uomo con una disabilità evidente in mezzo a tanti uomini con disabilità che non si vedono" - Ezio Bosso "Il sospetto è l'anticamera della calunnia" -...

Signorile racconta Gianni De Michelis: volevamo un socialismo rivoluzionario ed autonomo

Un’amicizia, un sodalizio quello tra Gianni De Michelis e Claudio Signorile che risale alla loro gioventù, agli inizi del loro impegno politico, un’unione fatta di intenti e di passione comune...

Silvia Romano libera, i leoni da tastiera in gabbia!

Silvia Romano è libera, non c’è gioia più grande, oggi proprio nel giorno della Festa della mamma, c’è una mamma molto più felice delle altre. Riabbracciare...

Banksy trasforma le infermiere in supereroine

Poche ore fa il celebre street artist Banksy è riapparso su Instagram pubblicando la sua ultima creazione. Un’opera forte, impattante che non lascia dubbi sul senso e sul messaggio. Un...

Banksy e i suoi topi durante il coronavirus

Banksy non poteva mancare all’appuntamento, il più famoso street artist si fa vivo nonostante il lockdown, e naturalmente dove avrebbe potuto farlo se non in casa, la sua casa, scegliendo...

Perle di saggezza di Aprile

Tempi strani, in una bolla, in casa, combattiamo tutti lo stesso nemico ma abbiamo bisogno di credere nella vita, nel futuro e nell'amicizia, mai come adesso "buona vita".

Astinenza da Pechino Express citando Cristoforo Colombo

Sempre chiusi in casa, sempre in attesa di un via libera, sempre sospesi, ma con una certezza, stasera non andrà in onda Pechino Express, niente viaggi, niente Costantino della Gherardesca,...

Pechino Express è la RAI che mi piace!

Appelli e lettere, la Rai è al centro di un dibattito acceso, si parla di un’eccessiva attenzione all’audience e poco alla cultura, si immagina una Rai come volano e motore...