5.6 C
Roma
martedì 30 Novembre 2021
Sfogliando il New York Times Biden vira verso sinistra. Frustrati i moderati

Biden vira verso sinistra. Frustrati i moderati

Autore del contenuto

[GTranslate]

SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DI DOMENICA 04/10/2021 (TITOLI DELLE PRIME PAGINE DEGLI 8 FASCICOLI DI CUI È COMPOSTO IL GIORNALE)

– 1 / 34 pagine. THE NEW YORK TIMES. Opponendosi al blocco della sua agenda, Biden vira verso sinistra. Frustrati i moderati. Rischiando perdite alla elezioni di mezzo termine con la decisione di mettere insieme i due progetti di grandi spese. – Il capo dei rifugi per senzatetto guadagna 1 milione per i suoi servizi malgrado un passato problematico. – Guardando agli Stati Uniti, i migranti invadono un pericolosa foresta, con grande foto di un gruppo di Haitiani appena arrivati a Panama dopo giorni di cammino dalla Colombia. – Le città abbracciano la visione di trasporti pubblici elettrici (foto con questa didascalia: Funicolari a Bogotà offrono ai pendolari un viaggio più pulito, più tranquillo e più rapido).- Come United Airlines ha avuto successo con l’obbligatorietà del vaccino. 

–  2 / 12 pagine. REAL ESTATE. I super-alti mettono a prova i vecchi regolamenti della città. Solo tre dei 25 edifici residenziali più alti della città hanno completato gli adempimenti delle regole di sicurezza. Con foto a tutta pagina di uno dei più alti e sottili grattacieli, con questa didascalia: Alta quasi 500 metri, la torre di Park Avenue non ha finito la certificazione delle regole di sicurezza.

–  3 / 10 pagine. METROPOLITAN. Le basi della discordia civica. Legoland, un parco a tema in una cittadina vicino a New York,ha diviso la comunità e messo gli imprenditori locali contro gli attivisti dell’ambiente. – Le strade della città sono più pericolose di quanto non lo siano state per anni. 

–  4 / 16 pagine. SUNDAY STYLES. Disegni a tutta pagina degli oggetti più svariati con il titolo: Quando Tik Tok diventa il centro commerciale. Un’app sociale, una volta associata con il ballo dei giovani, è diventata adesso un posto dove si va a comprare di tutto. 

–  5 / 12 pagine. SUNDAY BUSINESS. Il segreto dell’editore. Pioniere dei libri erotici, era la salvezza per molti autori. Adesso vogliono indietro i diritti dei loro libri. –  Come le pandemia ha reso un test già di per sè duro, ancora più duro. Quest’estate un numero record di persone che si sottoponevano all’esame C.F.A. (esame preliminare per trovare un lavoro nella finanza) non hanno superato il primo livello.

–  6 / 8 pagine. SUNDAY REVIEW. Non voglio far del male ai miei bambini. Non voglio fare del male a nessuno. Potrebbe un numero verde aiutare i responsabili di violenza domestica?  Titolo a tutta pagina di volti maschili che gridano in primo piano. 

–  7 / 16 pagine. ARTS&LEISURE. Non Bond, James Bond, molto più a lungo. Daniel Craig ha dato l’addio al personaggio di 007 con il nuovo film “No time to die”. Con foto di Craig a tutta pagina. 

–  8 / 58 pagine. THE NEW YORK TIME MAGAZINE. Quando Dasani ha lasciato casa. Che cosa succede quando il tentativo di scappare dalla povertá significa separarsi dalla famiglia a 13 anni? Con foto a tutta pagina di Savani Coates che ha lasciato la famiglia e sta cercando di farsi una nuova vita a New York . 






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.