9.5 C
Roma
domenica 24 Gennaio 2021

Lettera da Milano "DA BALLA A DALLA" questa sera al Teatro Manzoni di Milano

“DA BALLA A DALLA” questa sera al Teatro Manzoni di Milano

Autore del contenuto

Un artista dell’imitazione, un pittore neoespressionista dai successi internazionali, un personaggio amato dal grande pubblico che lo segue a Striscia la Notizia: Dario Ballantini. Questa sera, al Teatro Manzoni di Milano va in scena in un unico spettacolo, un omaggio che Ballantini rende all’amico e grande cantautore Lucio Dalla reinterpretando una parte scelta della sua straordinaria produzione artistica.

Dario Ballantini

Le sue figure di riferimento Totò, Petrolini e Alighiero Noschese. Dario Ballantini, Livornese fin da bambino respira arte e creatività in casa: un padre pittore neorealista, lo zio un post macchiaiolo, il nonno attore di compagnie filodrammatiche e un altro zio tenore. Possiamo quindi dire che la pittura e il teatro iniziano fin da subito a marcare la sua vita.
Sul suo sito www.darioballantini.it troverete la sua storia fatta di arte, tv e teatro.

Questa sera, al Teatro Manzoni di Milano, Dario Ballantini omaggia i successi e l’umanità dell’amico Lucio Dalla con uno spettacolo speciale. È uno spettacolo che ricorda Lucio Dalla, attraverso il racconto di vita vera di Dario. Egli, sin da giovanissimo è un suo fan imitatore e pittore in erba, che aveva scelto il cantautore emiliano come soggetto di mille ritratti e altrettante rappresentazioni da imitatore trasformista.

Vent’anni dopo avvenne qualcosa di speciale, l’incontro tra Dario e Lucio grazie al quale, come in un sogno, Lucio divenne un sostenitore del successo di Dario, come pittore e trasformista.

Ballantini con i musicisti racconta minuziosamente i passaggi della carriera di Dalla, cantando con la voce sorprendentemente fedele all’originale e trasformandosi “dal vivo” in lui. Tra un brano e l’altro, scorrono sul proiettore le decine di foto tratte dai disegni che Ballantini creava sui diari scolastici e che rivelano la sua maniaca passione per Dalla. La stessa passione che Dalla riconobbe e che ripagò durante la mostra alla Triennale Bovisa di Milano, dove cantò per un’ora mentre Dario dipingeva.

DA BALLA A DALLA – Storia di un’imitazione vissuta
Progetto e regia di MASSIMO LICINIO
Scritto e cantato da DARIO BALLANTINI

Batteria Richard Arduini
Basso Matteo Balani
Chitarra Francesco Benotti
Tastiere Alessandro Carlà
Sax Walter Calafiore

Direzione musicale Francesco Benotti
Costumi Cinzia Ferraguti
Scenografia Sergio Ballantini

Ci accomuna un inizio carriera in tv, entrambi con Corrado Mantoni che si può definire il nostro porta fortuna, per Dario in un secondo momento essendo più giovane!
Poi lo sceglie Antonio Ricci che l’ha con sé a Striscia la Notizia da 25 anni!

Dopo “Da Balla a Dalla” arriva BALLANTINI & PETROLINI

Come i grandi artisti Ballantini esce da un progetto e ne prosegue subito un altro, portando in scena il suo spettacolo, cavallo di battaglia in un unico atto tratto dalle opere del capostipite della comicità italiana: BALLANTINI & PETROLINI un susseguirsi di trucchi speciali e personaggi che, con la sua maniacale precisione e ricerca dei costumi originali, Ballantini che cura tutto in prima persona fa rivivere ai giorni nostri: Gigi il Bullo, Salamini, la Sonnambula, Amleto, Nerone, Fortunello e Gastone accompagnato dal fisarmonicista e compositore Marcello Fiorini che ha curato anche gli arrangiamenti.

La regia, dopo il successo dello spettacolo “Da Balla A Dalla” è sempre di Massimo Licinio.

Queste sono le date dello spettacolo BALLANTINI & PETROLINI

  • 9 novembre teatro comunale Castelfiorentino
  • 30 novembre Teatro sociale Busto Arsizio
  • 14 gennaio Teatro quattro mori Livorno
  • 15 gennaio Teatro dei differenti Barga
  • 16/17/18/19 Teatro Rifredi Firenze 
  • 31 gennaio Teatro Durastante Montesangiusto
  • 1 febbraio Teatro Politeama Tolentino
  • 15 febbraio Teatro delle sfide Bientina Pisa
  • 16 febbraio Teatro Verdi Casciana terme
  • 21 febbraio Teatro MENGONI Magione Perugia 
  • 10 marzo Teatro Ambra Albenga 
  • 19 marzo Teatro alla fratta San Daniele Udine 
  • 20 marzo Auditorium Zoppola Udine 
  • 27/28/29 marzo Teatro Tor Bella Monaca Roma

Naturalmente oltre al teatro e alla tv Dario Ballantini esporrà le sue mostre a Padova, Genova, Bergamo, una personale a Firenze, Torino e Livorno.

DARIO sei come ti ha definito Achille Bonito Oliva, una scultura vivente che con le sue trasformazioni attua una personale forma di arte del corpo. Aggiungo una persona speciale!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.