11.5 C
Roma
lunedì 12 Aprile 2021

Sfogliando il New York Times Gli errori fatti da Trump nella crisi danneggiano la sua campagna. Un...

Gli errori fatti da Trump nella crisi danneggiano la sua campagna. Un mese demoralizzante per i più importanti repubblicani e i più ricchi contribuenti finanziari della campagna

Autore del contenuto

Sfogliando il New York Times del 03/07/2020

Faccio una premessa personale: l’idea che Trump possa essere rieletto mi TERRORIZZA, e quindi provo un particolare piacere a parlare di tutto ciò che sia contrario a quest’idea. Aggiungo che sono del parere che Biden per vincere non dovrebbe fare niente. Solo aspettare che Trump si rovini da solo.

Riassumendo anche senza commenti i passi falsi di Trump dei solo ultimi giorni:un messaggio mandato su Twitter da un suo campo di golf della Florida con un filmato dove un esaltato inneggia al potere bianco; la discordanza fra il continuo aumento del coronavirus e il suo sbrigativo atteggiamento che il virus “sparirà da solo”; le sue risposte altrettanto sbrigative (“mando l’esercito”) alle marce antirazzismo;il suo rally a Tulsa (in un teatro al chiuso, per fortuna mezzo vuoto, ma con alti pericoli di contagio); la sua indifferenza sui rapporti riguardanti agenti russi che pagano i Talebani per ammazzare soldati americani. E probabilmente altri che mi sfuggono, potrebbero – speriamo –essere sufficienti a fargli perdere le elezioni, secondo molti in modo addirittura umiliante.

PRIMA PAGINA

  • L’aumento dell’occupazione eccede le previsioni, con un’avvertenza. 4.800.000 tornati al lavoro. Ma altre chiusure preoccupano dopo due mesi di crescita. I datori di lavoro hanno riassunto milioni di lavoratori in giugno mentre commercio e produzione riaprivano in tutto il paese. Ma la risalita violenta del coronavirus minaccia di frenare la ripresa economica prima che abbia raggiunto la maggioranza dei lavoratori che hanno perso il lavoro.
  • Le università affrontano una crescente rivolta da parte dei professori. Gli studenti universitari sono stati avvertiti che la loro vita sarà diversa da prima: vari controlli prima di entrare in classe, mascherine in aule semi-vuote, e magari niente partite di football. Quello che non si aspettavano: una mancanza di professori, molti dei quali hanno avvertito che non si ripresenteranno per paura del contagio.
  • Aspettiamoci un 4 di luglio con pochi scoppi. Il 4 di luglio è la festa più importante degli Stati Uniti,  a ricordo dell’Indipendenza. Di solito viene celebrata, in ogni città piccola e grande, con spettacolosi fuochi d’artificio, e folle che si radunano nei posti dove si vedono meglio. Ma quest’anno, per evitare le folle e i conseguenti pericoli di contagio (ieri si è battuto il record di nuovi contagi: 55.000) saranno cancellati o trasmessi solo in TV.
  • Mentre gli atleti perseguono la giustizia, le donne sono una forza senza fanfare. Maya Moore, giovane stella di prima grandezza nel baseball, nel 2019 lascia la carriera sportiva per dedicarsi alla scarcerazione di Jonathan Irons che, sentenziato a 50 anni di prigione, continuava a dichiararsi innocente. L’ha vinta, e ieri è stato dichiarato innocente e scarcerato. E’ l’esempio più visibile di quanto le donne/atlete contribuiscono ai movimenti per una maggiore giustizia sociale e razziale.
  • La socia di Epstein, accusata di procurare le minorenni, e’ stata arrestata, con l’imputazione di falsa testimonianza e complice di abuso sessuale. Ghislein Maxwell, figlia di un magnate delle comunicazioni, compagna di Jeffrey Epstein  (suicida in prigione) è stata arrestata in una casa che si era comprata per nascondersi. Finirà probabilmente nella stessa prigione dove era finito il suo compagno.

PAGINE INTERNE

  • La stabilità in movimento. Boom nelle vendite di camper. Gente stufa di non poter viaggiare, cerca di mettersi il virus alle spalle.
  • Addomesticando il selvaggio web. La cultura a ruota libera dei “social media”  sta cambiando verso qualcosa di più responsabile.
  • Vulnerabili in casa in InghilterraAlmeno 26 donne e ragazze sono state assassinate in Inghilterra durante la chiusura per il virus. Altre intrappolate con aggressori mentre non c’era risposta alle loro richieste di aiuto.
  • Facendo una prova in New Jersey. Mascherine obbligatorie nei casinò di Atlantic City. Cibo, bevande e sigarette proibiti.
  • La Suprema Corte deciderà se il parlamento ha il diritto di vedere le parti censurate del rapporto Mueller quello sull’impeachment. Ma difficilmente succederà prima delle elezioni.
  • Su due ruote per la giustizia. Migliaia di dimostranti per il movimento “Black Lives Matter” fanno sentire le loro voci – e i campanelli – con giri di massa in bicicletta a New York combinando creatività e moda delle due ruote.





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.