28.3 C
Roma
sabato 15 Agosto 2020

Diario di una quarantena Il mondo da un'altra prospettiva

Il mondo da un’altra prospettiva

Autore del contenuto

Di Francesca Imbriaco

I minuti, le ore, i giorni trascorrono inesorabilmente senza lasciare scampo, ma il mio mondo domestico sembra essere del tutto fermo, impassibile e cupo. Decido di distrarmi e pensare al futuro, ma non riesco a trovare una via di fuga. Sono le ore 15:30 il tempo non passa mai: scruto dalla finestra una natura indifferente.

Un albero di ciliegio attira la mia attenzione; con il passare dei giorni i fiori si dispiegano sempre di più e assumono un colore sempre più deciso. È la primavera che arriva puntuale come sempre. L’armonia di questa natura genera serenità: una pace benefica.

La finestra mi offre l’opportunità di aprirmi al mondo, di godere di ogni singolo aspetto, anche del più insignificante. La varietà che mi mostra è una cura preziosa alla monotonia di questi giorni.

Dalla rubrica Diario di una quarantena:






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.