8.3 C
Roma
giovedì 9 Dicembre 2021
Lettera da La forza delle donne

La forza delle donne

Autore del contenuto

[GTranslate]

di Marina Perzy

Ogni volta che sento di una donna uccisa, violentata, abusata dal nemico peggiore come l’uomo che dice di amarla, o dallo sconosciuto che pensa che può uccidere per avere ciò che vuole, io penso a me e a tutte noi. Chi non ha mai avuto o vissuto qualcosa che va oltre il rispetto e l’amore? Io ne ho un elenco che non ho mai raccontato, per ogni gusto di notizia, compreso il fatto che mio padre fu un violento con mia madre finché rimasero insieme. Insomma la violenza l’ho vista, vissuta e scampata.

La forza delle donne
Alessandro D’Urso photographer

Al tempo di questo servizio fotografico fatto dal noto fotografo Alessandro D’urso e pubblicato poi su un noto magazine, riguardava proprio un’ inchiesta sulle donne qualche anno fa. Eravamo agli inizi, quando ancora non sempre le donne trovavano il coraggio di confessare le violenze subite, eppure tante già morivano o comunque subivano. Oggi c’è un aumento di casi di violenza sulle donne, sia a causa del #lookdown ma anche perché le #donne ora che sono più forti e sono ai posti di comando e si ribellano a stereotipi di maschilismo.

Questo però non viene accettato da alcuni uomini i quali si trasformano in esseri spregevoli, pagano killer per uccidere e non so chi delle due figure sia la peggiore! I raptus per me non esistono.

112 vittime nel 2020 e già 20 donne uccise dall’inizio dell’anno. Questa non è una giornata di festa ma di memoria per ricordare quanto la donna regga il mondo, che lo vogliate o meno e non è una banalità.

Auguri donne!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.