11.1 C
Roma
lunedì 8 Marzo 2021

Idea-Azione L’uccello (di Francia)

L’uccello (di Francia)

Autore del contenuto

Natalie Loiseau (Natalina Luccello), capolista per Macron alle prossime europee e ministro capofila anti–Italia, l’ha fatta grossa.

Natalie Loiseau
Natalie Loiseau

Un giornale ha detto che quando era studente (matura, quarto anno di Sciences Po e in concorso per entrare all’ENA, accademia che sforna presidenti, ministri e alte cariche dello Stato) ha capeggiato una lista “fascista” in elezioni universitarie. E fin qui poco male, di questi tempi.

Il problema sono state le sue reazioni; prima ha detto che non era vero, non ricordava; poi che sì, forse era vero, ma si trattava di un listino studentesco di nessuna importanza; poi che sì, allora era anticomunista e quindi è stata capolista di un movimento di destra; poi sì,  che ha solo seguito un amico, ma  che non sapeva che quella lista era fascista: che era lì solo in quanto donna. I francesi pensano che ci saranno ulteriori sviluppi nel racconto.

Già Macron non gode di buona salute politica; ora ci si mette anche la Luccello a dargli randellate.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.