domenica 16 Giugno 2024
Sfogliando il New York TimesUna banca del cibo a Dallas

Una banca del cibo a Dallas

Autore del contenuto

SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DI OGGI SABATO 15 AGOSTO

PRIMA PAGINA

–      Fotografia di gente in attesa, un muro bianco con una grande scritta “COMPASSION CENTER”. La didascalia: Una banca del cibo a Dallas. Con la disoccupazione al 10,2 % e sempre piu’ imprese e piccole imprese in chiusura, gli stati affrontano maggiori costi per mantenere le reti di sicurezza ai bisognosi.

–      Non possono permettersi gruppi di insegnamento privato.  Che fare? L’assunzione di insegnanti privati da parte dei ricchi aumenta l’ineguaglianza nell’educazione. Con molti distretti scolastici ancora indecisi fra insegnamento on line o ritorno a scuola, con molti genitori preoccupati del possibile contagio nelle aule, sono emersi di colpo innumerevoli consulenti per organizzare piccoli gruppi di studenti nelle case. Ma il costo (da 30 dollari all’ora per ogni studente a piu’ di 100 ) e’ sostenibile solo per i ricchi, rendendo la pubblica educazione sempre piu’ segregata.

–      Difficolta’ economiche in agguato dietro le quinte a ogni livello. Come gia’ nella grande recessione del 2006, i governi degli stati stanno subendo estremi problemi di budget per coprire i costi della disoccupazione e della sanità, mentre gli introiti dalle tasse sono crollati. Si calcola, secondo alcuni esperti, che gli stati potrebbero dover coprire un buco di circa 555 miliardi di dollari per la fine del 2022.

–      Le poste dicono che le schede elettorali potrebbero non arrivare in tempo. Ogni stato e’ messo in guardia. Il rallentamento alimenta la convinzione diffusa che Trump stia cercando di intralciare le elezioni. La situazione e’ complessa perche’ ogni stato ha le sue date e le sue regole e solo quattro stati (Nevada, Oregon, New Mexixo e Rhode Island) non dovrebbero avere alcun problema. Trump continua a essere contro il voto per posta sostenendo – senza nessunissima prova – che si presta a imbrogli e ha fatto nominare un suo fidato servitore a uno dei posti chiave delle poste. Ma e’ troppo presto per sapere come andra’ a finire, di certo sara’ una dura battaglia: per Biden e’ l’unico modo di poter votare in un momento di grave epidemia.

–      Silenziosamente, la Grecia espelle immigrati su zattere. Da marzo, piu’ di mille immigrati sono stati abbandonati in mare, al confine delle acque territoriali greche, su zattere e canotti gonfiabili spesso sovraccarichi. Oltre che disumano,questo tipo di espulsione e’ del tutto illegale secondo le leggi europee. La Grecia nega.

–      “Nessuno ci casca”: i Palestinesi vedono l’accordo fra Israele e gli Emirati Arabi Uniti come un tradimento. Si sentono abbandonati dagli altri arabi. Lamentano di non essere neppure stati consultati prima della firma dell’accordo, fortemente appoggiato da Trump.

PAGINE INTERNE

–      Gli acquisti al dettaglio risalgono. La spesa e’ aumentata dell’1,2 % da giugno, il terzo mese consecutivo in aumento, ma la fine del sussidio governativo rende dubbiose le previsioni per i prossimi mesi.

–      Trasmissione del contagio da bambini. Contrariamente a quanto si supponeva prima, nuovi studi dimostrano che i bambini sotto i 10 anni non trasmettono il contagio quanto gli adulti, ma che la probabilita’ di trasmetterlo aumenta con l’eta’.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.