8.4 C
Roma
venerdì 5 Marzo 2021

Network Uno starnuto l’ultima bandiera di Banksy!

Uno starnuto l’ultima bandiera di Banksy!

Autore del contenuto

Di Tiziana Buccico

“Aachoo!!” è il titolo dato da Banksy alla sua ultima opera, apparsa qualche giorno fa a Bristol, nel quartiere Totterdown, famoso proprio per la strada dove è apparso il murales, che ha una pendenza di ben 22 gradi. Una strada a caso, il muro verde pallido di un’abitazione da qualche tempo in vendita che ha visto lievitare il valore sul mercato per il “graffio” dello street artist più quotato al mondo. L’artista più cercato al mondo deve essere bloccato nella sua Inghilterra per la pandemia visto che Bristol è ormai il suo unico luogo per creare opere che raccontano questa strana e delicata fase della nostra storia.

banksy
“Aachoo!!” è in Vale Street nel quartiere Totterdown

Una donna anziana, mi piace di più diversamente giovane, con il fazzoletto in testa e un abbigliamento da nonna di altri tempi, starnutisce e ne riceve un contraccolpo, perdendo dalla mano bastone e borsa e lanciando insieme alle goccioline anche la sua preziosa dentiera, ma nessuna traccia della mascherina.

“Aachoo!!” è in Vale Street, Banksy ne ha rivendicato la paternità attraverso il suo profilo Instagram come sempre, e così un giovane falegname, Fred Loosmore, ha provveduto quasi subito a proteggere con smalto acrilico trasparente l’opera. 

banksy
“Aachoo!!” è il titolo dato da Banksy alla sua ultima opera

E così come accade per molti luoghi speciali, sono corsi in tanti a fare foto e meme da postare sui social, approfittando anche della pendenza che crea effetti divertenti o forse tragicomici. Chissà se quello starnuto così violento possa essere interpretato, nell’Inghilterra fuori dall’Europa e già pronta a vaccinare la popolazione, soprattutto i più deboli e quindi gli anziani, un murales che pone dei quesiti e tenta di mettere in luce ciò che ci angoscia di più, le famose gocce del contagio, che viaggiano veloci e ci fanno perdere l’equilibrio, il controllo e la vita.

banksy
Ultima opera di Banksy

Banksy ha usato tante metafore per rappresentare con la sua arte battaglie sociali, lotta alle ingiustizie, impegno politico, e forse da quando è chiuso nella sua Bristol la battaglia è contro la pandemia, il maledetto virus e le sue conseguenze, l’arte che sa emozionare e raccontare i tempi, quella universale, non chiusa nei musei e solo per pochi.

Leggi anche
BANKSY: Record da Sotheby, una nuova opera e un film!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.