10.8 C
Roma
lunedì 8 Marzo 2021

Daniele Fichera

Daniele Fichera. Ricercatore socioeconomico indipendente. Nato a Roma nel 1961 e laureato in Scienze Statistiche ed Economiche alla Sapienza dove è stato allievo di Paolo Sylos Labini, ha lavorato al centro studi dell’Eni, è stato a lungo direttore di ricerca al Censis di Giuseppe De Rita e dirigente d’azienda e business development manager presso grandi aziende di produzione e logistica italiane e internazionali. E’ stato inoltre assessore al Comune di Roma dal 1989 al 1993 e Consigliere regionale del Lazio dal 2005 al 2010 (assessore dal 2008 al 2010) e dal 2015 al 2018. Attualmente consulente per l’analisi dei dati e l’urban innovation per diverse società e centri di ricerca.

Daniele Fichera

Daniele Fichera. Ricercatore socioeconomico indipendente. Nato a Roma nel 1961 e laureato in Scienze Statistiche ed Economiche alla Sapienza dove è stato allievo di Paolo Sylos Labini, ha lavorato al centro studi dell’Eni, è stato a lungo direttore di ricerca al Censis di Giuseppe De Rita e dirigente d’azienda e business development manager presso grandi aziende di produzione e logistica italiane e internazionali. E’ stato inoltre assessore al Comune di Roma dal 1989 al 1993 e Consigliere regionale del Lazio dal 2005 al 2010 (assessore dal 2008 al 2010) e dal 2015 al 2018. Attualmente consulente per l’analisi dei dati e l’urban innovation per diverse società e centri di ricerca.
Advertisment

Coronavirus: il nodo delle terapie intensive

Per quello che è dato di capire l’obiettivo delle misure di “distanziamento sociale” e di blocco delle attività produttive non è di bloccare la diffusione del virus (cosa impossibile finché non disporremo del vaccino o...

C’era una volta…

Si racconta che, tanto tempo fa, un feroce leone si insediò nel bosco -dove gli abitanti del villaggio si recavano a cacciare, raccogliere legna e frutti- e cominciò ad aggredire i malcapitati...

Scelte politiche per l’emergenza

La distribuzione dei decessi per età elaborata dall’Istituto Superiore di Sanità dà delle informazioni molto chiare che proverò a sintetizzare in modo brutale: la epidemia da coronavirus COVID-19 è un fenomeno drammatico...

Vogliamo restare vivi, ma anche liberi e consapevoli

Le colonnine blu nel grafico rappresentano il numero di persone ricoverate in terapia intensiva “con coronavirus” in ciascun giorno dell’ultima settimana. Si tratta di una variabile importante perché le postazioni di terapia...

Lo spread non è (solo) un problema italiano

La presidente della BCE ha commesso un gravissimo errore quando ha dichiarato che “non è nostro compito ridurre gli spread” vanificando, peraltro, gli effetti delle -comunque limitate- scelte concrete adottate dalla stessa...

Coronavirus: autoinformazione quotidiana

12 marzo Il numero complessivo dei contagi contabilizzati dalla protezione civile ha superato le 15.000 unità (15.113) con una crescita di 2.651 rispetto a ieri (la crescita di ieri su l’altro ieri era stata di...

Coronavirus – Autoinformazione quotidiana: 10 marzo

I dati resi pubblici oggi, 10 marzo, sul sito della Protezione Civile evidenziano un brusco calo nei NUOVI CONTAGI  scesi dai 1.797 di ieri ai 977 di oggi. Il NUMERO CUMULATO DEI CONTAGIATI dall’inizio...

Meglio una tregua

Tutti ci auguriamo che le disposizioni tardivamente è un po' confusamente adottate dal governo funzionino. “Tardivamente” perché alcuni esperti più avveduti avevano evidenziato già diverse settimane fa la necessità di misure drastiche...