3.6 C
Roma
lunedì 25 Gennaio 2021

Gianfranco Salomone

Gianfranco Salomone nasce a Roma il 22 luglio 1936, si laurea in Economia all'Università la Sapienza, è un giornalista professionista. Inizia a lavorare a diciannove anni presso la Banca Commerciale Italiana, quando lascia la banca entra all'Avanti!, quotidiano del Partito Socialista Italiano, di cui diviene redattore capo. Capo ufficio stampa dei ministri Formica e De Michelis, diviene Direttore Generale del Ministero del Lavoro. Ricopre vari incarichi: Vice Presidente CIT (Compagnia Italiana Turismo), membro del CIP (Commissione Interministeriale Prezzi), membro del CdA di BNL, INAIL e del Collegio Sindacale di INPS, Amministratore delegato di Filtrati, coordinatore per attività all'estero del gruppo ATI (Azienda Italiana Tabacchi - Monopoli di Stato).

Gianfranco Salomone

Gianfranco Salomone nasce a Roma il 22 luglio 1936, si laurea in Economia all'Università la Sapienza, è un giornalista professionista. Inizia a lavorare a diciannove anni presso la Banca Commerciale Italiana, quando lascia la banca entra all'Avanti!, quotidiano del Partito Socialista Italiano, di cui diviene redattore capo. Capo ufficio stampa dei ministri Formica e De Michelis, diviene Direttore Generale del Ministero del Lavoro. Ricopre vari incarichi: Vice Presidente CIT (Compagnia Italiana Turismo), membro del CIP (Commissione Interministeriale Prezzi), membro del CdA di BNL, INAIL e del Collegio Sindacale di INPS, Amministratore delegato di Filtrati, coordinatore per attività all'estero del gruppo ATI (Azienda Italiana Tabacchi - Monopoli di Stato).
Advertisment

Chi ha paura del lupo?

Da giorni è un affannarsi per evitare la crisi di governo minacciata da Renzi. Nel suo discorso di fine anno il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è mostrato molto preoccupato ed...

Bilancio dello Stato 2021, un disastro e una vergogna

Il bilancio di previsione dello Stato italiano per il 2021 deve essere approvato entro la fine di questo mese. Mancano due giorni e non c'è più speranza di ravvedimento da parte del...

Aspettando la Befana: crisi di governo o carbone nero?

Il Natale che sta per arrivare è avvolto da un'aria cupa e richiama alla memoria, sia pure con meno tensione e paura, quelli vissuti nel 1943-44 con il terrore delle armate hitleriane che occupavano...

La grande abbuffata: dialogo in Paradiso

In un certo paese, devastato da una grave pestilenza, il buon Dio mosso a compassione per le condizioni pietose in cui versa larga parte della popolazione, ha deciso di far piovere dal cielo...

Balliamo sul Titanic

Nel più classico dei romanzi gialli, l'autore di un crimine torna sempre sul luogo del delitto. Scrivo  tornando  sul tema della nota che Moondo ha cortesemente messo in rete mercoledì scorso (2 dicembre) dedicata al...

Debito e patrimoniale: cosa serve davvero all’Italia

Sortite come "cancellazione del debito" e "imposta patrimoniale", nei giorni scorsi, hanno messo in agitazione l'opinione pubblica italiana, fortunatamente senza corrispondenza sui mercati finanziari. Per quale ragione un esito tanto diverso? La storia della cancellazione...

Riapre il teatrino della politica italiana

Teatri di prosa caffè concerto musicals avanspettacolo cinematografi tutti chiusi a causa della pandemia. Resta aperto, e si arricchisce di nuove pieces vecchi e nuovi autori e attori,  il teatrino della politica....

L’UE nel tunnel dell’indecisione: il Presidente Macron indica la via

L'Unione Europea, mentre si prepara a distribuire le risorse previste dal Recovery Fund per fronteggiare la crisi economica e sociale conseguente alla pandemia del Covid-19, è finita un'altra volta nel tunnel dell'indecisione ...