13.7 C
Roma
venerdì 1 Marzo 2024
La pecora neraDa Emilia, L'Emilia Romagna a Torino

Da Emilia, L’Emilia Romagna a Torino

Autore del contenuto

Da Emilia: un angolo di Emilia Romagna a Torino. Questo può sembrare il piccolo locale situato su Corso San Maurizio, a due passi dalla Mole Antonelliana. Il menù si basa sulle tigelle, morbide focaccine tipiche del modenese che si possono farcire a piacere. In carta ci sono diverse varianti che prevedono salumi, formaggi e verdure, ma anche taglieri misti e piatti a base di sardine e molluschi accompagnati da un bicchierino di vermouth. Per il nostro aperitivo abbiamo assaggiato due tigelle (disponibili anche in versione mini) di cui una farcita con crudo di Parma, tomino e verdure grigliate e l’altra con tomino, miele e nocciole sbriciolate, entrambe gustose e ben fatte; saporita anche la mortadella tagliata a cubetti. La carta dei vini è ben scritta, con presenze non banali e ricarichi equi, peccato però che il vino venga presentato solo per vitigno e che il calice scelto arrivi in tavola già riempito, senza mostrare la bottiglia e senza assaggio.

Da Emilia, L'Emilia Romagna a Torino
Da Emilia, L’Emilia Romagna a Torino (photocredit: Facebook)

Da Emilia, ambiente

Locale alternativo con mobili “scompagnati”, carico di oggetti alle pareti e con una vecchia credenza contenente piatti e bicchieri “old style”. Il piccolo banco frigo con formaggi e salumi è attaccato al bancone della mescita, dove ci si può accomodare su degli sgabelli quando i tavoli sono tutti occupati, il che capita di frequente in quanto Da Emilia si suona spesso musica dal vivo. D’estate è disponibile pure il dehor allestito sul marciapiede antistante.

Servizio: Simpatico e informale.

Voto 3,5/5

Da Emilia, Corso San Maurizio, 47 Vanchiglia – Torino. Telefono 338/9143434.

Recensione tratta da “Il Saporario – Torino” de La Pecora Nera Editore.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.